10 migliori app Android TV per ottenere il massimo dalla tua TV

Sono passati un paio d’anni da quando Android TV è uscita e sta lentamente maturando come piattaforma. Ha più applicazioni e giochi disponibili per esso che mai. Ci potrebbe essere più hardware disponibile, ma siamo sicuri che arriverà prima o poi. Se hai un dispositivo Android TV e stai cercando di ottenere la migliore esperienza, allora controlla le migliori applicazioni Android TV! Inoltre, la maggior parte delle app per Android TV hanno un Chromecast integrato. Ciò significa che qualsiasi app con supporto Chromecast può essere utilizzata sulla maggior parte dei dispositivi Android TV!

  1. La maggior parte delle app di streaming video (Netflix)
  2. Molti siti di streaming musicale (Spotify)
  3. Molte app di live TV (Google’s Live Channels)
  4. Kodi
  5. Plex

La maggior parte dei siti di video streaming

Prezzo: Free / Varies

Per prima cosa togliamo di mezzo le cose ovvie. La maggior parte dei servizi di streaming hanno applicazioni per Android TV. I servizi disponibili includono Netflix, Disney+, Hulu, Amazon Prime Video, HBO GO e molti altri. Tutte queste applicazioni funzionano bene su Android TV per la maggior parte del tempo. Ci si abbona a loro, si ottengono tutti i tipi di contenuti originali e vecchi, e si può guardare praticamente tutto ciò che si vuole. La lista è quasi costantemente in crescita, ma quelle più popolari rimangono le più popolari, almeno per ora. Una semplice ricerca sulla versione per Android TV del Play Store dovrebbe produrre praticamente tutti gli streaming che conosci e forse alcuni che non conoscevi.

Molti siti di streaming musicale

Prezzo: Free / Varies

La maggior parte delle persone fa streaming di musica in questi giorni e molti servizi popolari sono disponibili su Android TV. La lista è molto più corta che per i video (per ovvie ragioni, la TV è una piattaforma video), ma include alcuni pezzi grossi come Spotify, Pandora, Vevo e iHeartRadio. Questi funzionano più o meno come i siti di streaming video. Ne scarichi uno, ottieni l’abbonamento (se vuoi), e usi la tua TV per far saltare qualche brano. Ogni app ha i suoi alti e bassi, ma in genere si riduce a ciò che si preferisce piuttosto che a qualsiasi confronto oggettivo. Ognuno riproduce decine di milioni di canzoni. Spotify è la più pesante e puoi ancora usare Google Play Music fino a quando Google non chiuderà il servizio alla fine del 2020.

Molte app di live TV

Prezzo: Free / Varies

Le app per la TV in diretta hanno colpito il mondo in grande stile un paio di anni fa. Naturalmente, la maggior parte di esse sono disponibili su Android TV. L’elenco include Sling TV, YouTube TV, Hulu TV e alcune altre. Ci sono anche alcune applicazioni di canali individuali da stazioni come SYFY, E!, Oxygen, Brave, USA, e molti altri. Questi sono ottimi per i proprietari di Android TV per lo stesso motivo dei siti di streaming video. Sono ancora più contenuti che puoi guardare mentre sei annoiato. I prezzi variano per ciascuno di essi, ma se un particolare canale ha un sacco di contenuti che vuoi, è un prezzo facile da pagare. Google ha anche un’app Live Channels per aiutare ulteriormente la scoperta della TV dal vivo.

Kodi

Prezzo: Gratis

Kodi è un’ottima app per i possessori di Android TV. È un’interfaccia HTPC (home theater PC) che controlla tutti i tuoi contenuti musicali e video locali (tramite drive USB). Ci sono anche una selezione di canali per cose come lo streaming video, anche se alcuni canali non sono effettivamente legali. In ogni caso, questo è un posto eccellente per gestire un sacco di roba che non si può gestire attraverso la TV nativamente o roba che si può gestire ma non è grande. Questa è la nostra prima raccomandazione se avete musica e video locali che volete riprodurre su Android TV. È anche completamente gratuito e open source.

Plex

Prezzo: Gratis / $4.99 / $4.99 al mese / $39.99 all’anno

Plex è stata una delle prime applicazioni Android TV. Rimane una delle migliori. Il suo scopo principale è quello di riprodurre video dal computer o dal telefono alla TV. Funziona anche con altri tipi di file come musica, foto e altro. L’app permette anche lo streaming da vari siti di cloud storage come Dropbox, Google Drive e OneDrive. Ci sono ancora più plugin per rendere la vostra esperienza ancora migliore. Per esempio, Plex ha collaborato con Crackle un po’ di tempo fa in modo da poter effettivamente trasmettere in streaming film e spettacoli televisivi supportati dalla pubblicità (ma altrimenti gratuiti).

Total Commander

Prezzo: Gratis

Total Commander è una delle nostre scelte per i migliori file manager Android ed è la migliore soluzione per Android TV in questo momento. L’applicazione può fare fondamentalmente tutto ciò di cui avete bisogno per fare, tra cui sfogliare i file, caricare lateralmente le applicazioni, e semplicemente gestire le vostre cose. Viene anche fornito con un lettore multimediale integrato per i file audio e video, in modo da poter prendere tre piccioni con una fava qui se si desidera guardare roba locale di tanto in tanto. Supporta anche i server FTP, SFTP, WebDAV e LAN per il supporto di rete. L’interfaccia utente di Android TV include anche una configurazione a doppio pannello per una gestione più facile. Anche X-plore funziona bene se questo non fa per voi.

TVUsage

Prezzo: Gratuito

TVUsage è una delle applicazioni Android TV più recenti. Introduce funzioni di benessere digitale su Android TV. È possibile visualizzare un bel po’ di statistiche, comprese le vostre abitudini di utilizzo giornaliero e settimanale. Ci sono anche altre caratteristiche. Per esempio, è possibile limitare il limite giornaliero di tempo dello schermo e ottenere promemoria quando è il momento di smettere di guardare la TV. Inoltre, può bloccare con un pin qualsiasi app Android TV (ottimo per chi ha bambini), escludere le app se si vuole tenere traccia dell’uso, e alcune altre cose. Questo è super nuovo quindi probabilmente ha alcuni bug, ma ha funzionato bene nei nostri test per la maggior parte.

VLC per Android

Prezzo: Gratis

VLC è uno dei lettori video più stabili e affidabili su Android. Funziona anche abbastanza bene con Android TV. Consente di visualizzare la maggior parte dei contenuti video locali. L’applicazione funziona anche con i file musicali, ma l’interfaccia utente non è proprio impostata per questo e potrebbe non essere l’esperienza più fluida. In ogni caso, l’app supporta i sottotitoli (a condizione di avere i file corretti), ha un equalizzatore audio, e altro ancora. Abbiamo detto che non è il massimo per la musica, ma non ci sono lettori musicali veramente buoni su Android TV, quindi raccomandiamo VLC prima per la riproduzione di musica locale.

Wake On Lan

Prezzo: Gratis

Wake On Lan è un’applicazione per Android TV molto particolare. Ti permette di svegliare il tuo computer, l’archiviazione NAS, ecc. dal tuo dispositivo Android TV con un solo clic. Se questo non ha senso, va bene, questa è un po’ più per esperti di tecnologia rispetto alla maggior parte delle app. Con la capacità di risvegliare il computer o l’archiviazione NAS, puoi semplicemente sederti, accendere le tue cose in una posizione, e guardare le tue cose senza alcun lavoro extra. L’app non può rimettere a dormire i dispositivi. Tuttavia, ci sono comunque modi per automatizzare ciò sul vostro computer. Noi raccomandiamo decisamente questo.

YouTube

Prezzo: Gratis / $12.99 al mese

YouTube è un po’ una scelta economica per le applicazioni Android TV. Lo ammettiamo. Il servizio ha più video di quanto 1000 persone possano guardare in una vita. Questo include commedia, tecnologia, musica e anche politica se vuoi davvero farti arrabbiare. È possibile ottenere un’esperienza senza pubblicità con YouTube Premium per 12,99 dollari al mese e che consente anche di scaricare i video per la visualizzazione offline. La versione Android TV di questa app ha i suoi alti e bassi. In alcuni casi, può anche essere più facile lanciare dall’app sul tuo telefono. Inoltre, con la morte di Google Play Music, Google ha integrato una scheda musicale su YouTube per darvi accesso a YouTube Music insieme al normale YouTube. Questo lo rende un decente pugno uno-due per lo streaming video e audio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *