11 motivi per cui dovresti mangiare più cioccolato: dalla salute del cuore alla perdita di peso (sì, davvero)

In tempi di stress, tempi di tristezza, tempi di celebrazione, felicità, noia, venerdì sera, qualsiasi sera – molti di noi si rivolgono al cioccolato per mettere un sorriso sui nostri volti. Ma il cioccolato non è solo delizioso, può anche fare bene alla salute del cuore.

Questo secondo un nuovo studio pubblicato sull’European Journal of Preventive Cardiology. Gli scienziati coinvolti hanno seguito i risultati di sei studi precedenti, su 330.000 partecipanti e hanno scoperto che coloro che mangiavano cioccolato più di una volta a settimana avevano l’8pc in meno di probabilità di soffrire di malattia coronarica, una condizione che causa attacchi di cuore.

Lo studio non ha valutato esattamente quanto cioccolato dovrebbe essere consumato né se c’era qualche tipo specifico, scuro o latte per esempio, che fornisce questo effetto protettivo.

L’autore principale dott. Chayakrit Krittanawong del Baylor College of Medicine, Houston, Texas ha osservato: “Il cioccolato contiene nutrienti salutari per il cuore come flavonoidi, metilxantine, polifenoli e acido stearico che possono ridurre l’infiammazione e aumentare il colesterolo buono (lipoproteine ad alta densità o colesterolo HDL).”

Anche se non ci sentiamo di giustificare l’apertura della tavoletta di Dairy Milk nella credenza e il suo consumo, è sempre bello sapere che un quadratino di cioccolato fondente di buona qualità qua e là non solo solleva il nostro umore, ma potrebbe anche avere una serie di altri benefici medici. Ecco altri 10 potenziali benefici per la salute del buon cioccolato.

1. Fa bene al cuore e alla circolazione

Lo studio di cui sopra è tutt’altro che l’unico che ha scoperto i benefici del cioccolato per il cuore. Uno studio del 2014 su uomini in sovrappeso ha scoperto che il cioccolato fondente aiuta a ripristinare la flessibilità delle arterie, impedendo anche ai globuli bianchi di attaccarsi alle pareti dei vasi sanguigni – entrambe le cause comuni di intasamento delle arterie che portano agli attacchi di cuore. Lo studio ha scoperto che 70 g di cioccolato fondente al giorno erano sufficienti a conferire il beneficio.

2. Riduce il rischio di ictus

Ricercatori finlandesi hanno scoperto che il consumo di cioccolato abbassa il rischio di subire un ictus – di una media impressionante del 17% nel gruppo di uomini che hanno testato. Ancora una volta, questo è specificamente legato al cioccolato fondente e lo studio ha scoperto che il maggior beneficio era nelle persone che consumavano circa 63 g di cioccolato fondente ogni settimana.

Basta qualche quadretto di cioccolato fondente per ridurre di quattro volte il rischio di depressione
Basta qualche quadretto di cioccolato fondente per ridurre di quattro volte il rischio di depressione: Jennie Fairhurst

3. È ricco di minerali

Il cioccolato fondente è ricco di minerali benefici come il potassio che serve per il buon funzionamento dei muscoli e la regolazione del sonno, lo zinco che è coinvolto nel sistema immunitario e nella costruzione dei muscoli e il selenio che è coinvolto nella fertilità e nella crescita dei capelli. Inoltre, una tavoletta da 100 g di cioccolato fondente (70 per cento o più) fornisce il 67 per cento della RDA di ferro.

4. Riduce il colesterolo

È stato dimostrato che il consumo di cacao riduce i livelli di colesterolo “cattivo” (LDL) e aumenta i livelli di colesterolo “buono”, riducendo potenzialmente il rischio di malattie cardiovascolari. Questo perché il cioccolato fondente è pieno di antiossidanti che impediscono al colesterolo cattivo di ossidare le cellule, il che può portare a danni alle cellule e ai tessuti.

5. Fa bene alla pelle

I minerali chiamati fenoli e catechine nel cioccolato fondente possono proteggere la pelle dai danni del sole. Anche in questo caso, perché gli antiossidanti proteggono la pelle dall’effetto ossidante dei raggi UV (anche se probabilmente sarebbe meglio mettere ancora un po’ di crema solare). In questo caso, circa 60 g a settimana conferiranno benefici.

6. Può aiutarti a perdere peso

Il cioccolato può aiutarti a perdere peso. Davvero. Il neuroscienziato Will Clower dice che un quadratino di buon cioccolato sciolto sulla lingua 20 minuti prima di un pasto innesca gli ormoni nel cervello che dicono “sono pieno”, riducendo la quantità di cibo che si consuma successivamente. Finire un pasto con la stessa piccola quantità potrebbe ridurre i successivi spuntini.

7. Fa bene alle madri e ai bambini

Uno studio finlandese ha scoperto che il cioccolato riduce lo stress nelle madri in attesa, e che i bambini di queste madri sorridono più spesso dei figli di genitori che non mangiano cioccolato. In definitiva, questo potrebbe essere dovuto al fatto che il cioccolato contiene sostanze chimiche che il cervello associa alla felicità, trasmesse dalla madre al bambino. Ma di questo parleremo più tardi…

Il cioccolato fondente di buona qualità contiene molti minerali, flavonoli e anche la stessa sostanza chimica che ti fa sentire innamorato
Il cioccolato fondente di buona qualità contiene molti minerali, flavonoli e anche la stessa sostanza chimica che ti fa sentire innamorato: CRISTINA ALDEHUELA

8. Può prevenire il diabete

Sembra una follia, ma è stato dimostrato che il cacao migliora la sensibilità all’insulina. Quindi il cioccolato fondente – con moderazione – potrebbe ritardare o prevenire l’insorgenza del diabete.

9. Il cioccolato fa bene al cervello

Si pensa che i flavanoli riducano la perdita di memoria nelle persone anziane, e le qualità antinfiammatorie del cioccolato fondente sono state trovate utili nel trattamento delle lesioni cerebrali come la commozione cerebrale. L’infiammazione nel cervello è responsabile di tutti i tipi di problemi di salute mentale, soprattutto in età avanzata.

10. Il cioccolato ti fa sentire meglio

Come detto in precedenza, il cioccolato contiene feniletilamina (PEA), che è la stessa sostanza chimica che il tuo cervello crea quando senti che ti stai innamorando. La PEA incoraggia il tuo cervello a rilasciare endorfine di benessere.

11. Può renderti meno depresso

Continuando su questo tema, uno studio del 2019 dell’University College di Londra, dell’Università di Calgary e dell’Alberta Health Services Canada ha scoperto che mangiare cioccolato fondente può abbassare il rischio di depressione di quattro volte. Lo studio su 13.000 persone intervistate ha scoperto che solo l’1,5 per cento dei mangiatori di cioccolato ha riportato sintomi depressivi, rispetto al 7,6 per cento dei non mangiatori di cioccolato. Gli individui che hanno riferito di aver mangiato cioccolato fondente in due periodi di 24 ore avevano il 70 per cento di probabilità in meno di riferire sintomi depressivi clinicamente rilevanti nelle due settimane precedenti rispetto a coloro che hanno riferito di non aver mangiato cioccolato.

Come amanti del cioccolato vorremmo anche aggiungere che alcuni tipi di cioccolato possono essere buoni per l’anima: questo è il cioccolato per cui le materie prime sono state coltivate con cura da agricoltori che sono adeguatamente ricompensati per il loro lavoro; poi trasformato da persone che prendono tempo e cura nel loro lavoro, e finito da cioccolatai che amano quello che fanno. Non sarà prodotto in massa, e potrebbe non essere economico. Ma sarà buono per voi, cuore e anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *