Ana María Polo

Ana María Polo (nata Ana María Cristina Polo González; 11 aprile 1959) è un arbitro televisivo cubano-americano ispanico su Caso Cerrado e Ana Polo Rules

Ana Maria Polo

Polo nel 2008.

Nato
Ana María Polo González

11 aprile 1959 (età 61)

L’Avana, Cuba

Occupazione

Arbitro, personaggio televisivo, avvocato e cantante

anni di attività

2001-presente

Figli

Peter Polo

Nata all’Avana, Cuba. Ana si è trasferita a Puerto Rico quando aveva 2 anni accompagnata dalla sua famiglia. In seguito, si sono trasferiti a Miami dove ha partecipato a diversi musical tra cui Godspell, Jubilee e Show Boat oltre a cantare con il coro di Jubilee, che è stato invitato da Papa Paolo VI a cantare nella Basilica di San Pietro come parte della celebrazione dell’Anno Santo 1975. Ora è l’arbitro di uno show chiamato “Caso Cerrado” che va in onda su Telemundo in diversi momenti dell’intera giornata.

Sopravvissuta al cancro al seno, Polo parla spesso e raccoglie fondi per la causa. Ha sostenuto i diritti LGBT per tutta la sua carriera.

Si è laureata alla University of Miami School of Law nel 1987, ed è membro dell’ordine degli avvocati della Florida. Oltre al suo lavoro su Caso Cerrado, è stata membro dello studio legale di Emmanuel Perez & Associates, P.A. in Coral Gables, Florida.

Nel 2010, Caso Cerrado, che Polo ha creato, è stato nominato per un Daytime Emmy Award per Outstanding Legal/Courtroom Program. La nomination ha segnato la prima volta che un programma di una rete in lingua spagnola è stato nominato per un Emmy Award.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *