Cadute

Mouse Creek Falls si trova sul Big Creek Trail.

Foto di Bob Carr.

Ogni anno oltre 200.000 visitatori percorrono sentieri ben battuti per vedere Grotto, Laurel, Abrams, Rainbow, e altre popolari cascate del parco. Le grandi cascate attirano le folle, ma cascate e cascate più piccole si possono trovare su quasi tutti i fiumi e torrenti del parco.
Le Great Smoky Mountains abbondano con i due ingredienti essenziali per le cascate: precipitazioni e un gradiente di elevazione. Nell’altopiano delle Smokies, più di 85″ di pioggia cade in media ogni anno. Durante gli anni piovosi, cime come Mt. Le Conte e Clingmans Dome ricevono più di otto piedi di pioggia. Queste abbondanti precipitazioni scendono lungo i fianchi della montagna, dall’alto verso il basso, a volte scendendo più di un miglio in altezza dalle alte vette alle colline ai confini del parco. Guardate il breve video, Waterfalls in the Great Smoky Mountains National Park, per una panoramica di alcune delle cascate preferite del parco.
Le seguenti sono brevi descrizioni delle cascate più popolari degli Smokies. Si prega di prendere una copia della mappa ufficiale del parco da qualsiasi centro visitatori prima di colpire il sentiero per queste cascate. Ulteriori informazioni sulle escursioni alle cascate possono essere trovate in varie pubblicazioni disponibili nelle librerie del parco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *