Che cos’è uno psicologo?

Uno psicologo studia come pensiamo, sentiamo e ci comportiamo da un punto di vista scientifico e applica questa conoscenza per aiutare le persone a capire, spiegare e cambiare il loro comportamento.

Dove lavorano gli psicologi?

Alcuni psicologi lavorano principalmente come ricercatori e docenti nelle università e nelle organizzazioni governative e non. Altri lavorano principalmente come professionisti in ospedali, scuole, cliniche, strutture correzionali, programmi di assistenza ai dipendenti e uffici privati. Altri lavorano come consulenti per aziende e organizzazioni varie. Molti psicologi sono attivi sia nella ricerca che nella pratica.

Cosa fanno gli psicologi?

Gli psicologi si impegnano nella ricerca, nella pratica e nell’insegnamento in una vasta gamma di argomenti che hanno a che fare con il modo in cui le persone pensano, sentono e si comportano. Il loro lavoro può coinvolgere individui, gruppi, famiglie e anche organizzazioni più grandi nel governo e nell’industria. Alcuni psicologi concentrano la loro ricerca sugli animali piuttosto che sulle persone. Ecco alcuni dei tipi di argomenti su cui gli psicologi concentrano la loro ricerca e pratica:

  • problemi di salute mentale come depressione, ansia, fobie, ecc.
  • determinanti neurologici, genetici, psicologici e sociali del comportamento;
  • determinanti psicologici della salute e fattori psicologici che contribuiscono alla gestione della salute e delle malattie;
  • ruolo dei fattori psicologici nella prevenzione delle malattie e nel mantenimento della salute fisica;
  • riabilitazione e adattamento alla disabilità e alla malattia cronica;
  • lesioni cerebrali, malattie degenerative del cervello;
  • percezione e gestione del dolore;
  • relazione tra fattori psicologici e condizioni fisiche e malattia (es.diabete, malattie cardiache, ictus);
  • gestione degli aspetti psicologici delle malattie terminali e delle cure di fine vita;
  • funzioni cognitive (es, apprendimento, memoria, risoluzione dei problemi, capacità intellettuali);
  • abilità e problemi comportamentali e di sviluppo lungo tutto l’arco della vita;
  • comportamento criminale, prevenzione del crimine e servizi per le vittime e gli autori di attività criminali;
  • dipendenze, uso e abuso di sostanze (es.fumo, alcol, farmaci da prescrizione e ricreativi);
  • stress, rabbia e altri aspetti della gestione dello stile di vita;
  • consulenze giudiziarie sul ruolo dei fattori psicologici nelle questioni legali (es, incidenti e lesioni, capacità genitoriale, competenza a gestire i propri affari personali);
  • psicologia sul posto di lavoro (per esempio motivazione, leadership, produttività, marketing, luoghi di lavoro sani, ergonomia);
  • relazioni e problemi coniugali e familiari;
  • comportamenti e atteggiamenti sociali e culturali
  • relazione tra l’individuo e i molti gruppi di cui fa parte (es.
  • fattori psicologici legati al rendimento sul/nel lavoro, a scuola, nel tempo libero e nello sport.

Qual è la differenza tra uno psicologo e uno psichiatra?

In Canada, i professionisti che più comunemente trattano le persone con problemi di salute mentale sono psicologi e psichiatri. Uno psicologo ha un master e/o un dottorato in psicologia che comporta da 6 a 10 anni di studi universitari su come le persone pensano, sentono e si comportano. Gli psicologi che hanno un dottorato possono usare il titolo di ‘Dr.’. Gli psicologi che praticano (e quindi quelli che sono autorizzati) tipicamente avranno completato la loro formazione universitaria in psicologia clinica, psicologia di consulenza, neuropsicologia clinica o psicologia educativa/ scolastica.

Anche se gli psicologi sono autorizzati in generale e non in specifiche aree di specializzazione, sono tenuti a dichiarare le loro aree di competenza all’organismo di regolamentazione e sono tenuti a praticare entro i limiti della loro competenza. È importante che, per esempio, uno psicologo che pratica la neuropsicologia (valutando e trattando i problemi nel pensiero o nelle funzioni cerebrali che possono verificarsi dopo un incidente o un ictus, per esempio) sia stato formato nell’area della neuropsicologia.

Uno psicologo che lavora con i bambini dovrebbe essere stato formato nell’area della psicologia infantile e così via. Tipicamente, lo psicologo avrà ricevuto questa formazione durante la scuola di specializzazione, dove avrà scelto i corsi e le esperienze di formazione per prepararsi a lavorare in una particolare area di specializzazione. A volte, gli psicologi perseguono una formazione specializzata dopo la laurea, completando una borsa di studio post-dottorato, per esempio.

Uno psicologo è addestrato a valutare e diagnosticare i problemi di pensiero, sentimento e comportamento e ad aiutare le persone a superare o gestire questi problemi. Uno psicologo è addestrato in modo unico ad usare test psicologici per aiutare nella valutazione e nella diagnosi. Gli psicologi aiutano le persone a superare o gestire i loro problemi usando una varietà di trattamenti o psicoterapie.

Gli psichiatri sono medici che si specializzano in salute mentale e disturbi mentali. Gli psichiatri spesso usano i farmaci per aiutare i loro clienti a gestire i loro disturbi mentali e ci sono alcuni disturbi per i quali i farmaci sono molto necessari (schizofrenia e alcune depressioni per esempio). Alcuni psichiatri fanno anche psicoterapia, proprio come gli psicologi. Per ulteriori informazioni sullo studio e la pratica della psichiatria, si prega di visitare il sito web della Canadian Psychiatric Association all’indirizzo http://www.cpa-apc.org.

A volte un cliente potrebbe consultare il suo medico di famiglia riguardo ai farmaci mentre vede uno psicologo per la psicoterapia. Alcuni medici di famiglia hanno un interesse e una formazione nel trattamento dei problemi psicologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *