Come faccio a sbloccare un Samsung Galaxy?

Se hai acquistato il telefono da un operatore, di solito è bloccato alla loro rete. Questo significa che funzionerà solo con l’operatore da cui hai acquistato il telefono (ad esempio AT&T, Verizon, ecc). Più spesso che no, gli operatori fanno questo per i telefoni in leasing che i clienti pagano mensilmente. Ma anche se hai pagato il tuo dispositivo, alcuni carrier bloccano i telefoni di default comunque.

Quindi se vuoi sbloccare i telefoni Samsung Galaxy, sei arrivato al prezzo giusto. Ti spiegheremo come sbloccare il tuo telefono in pochissimo tempo.

Perché il mio Samsung Galaxy è bloccato?

La tua compagnia telefonica non sta cercando di fregarti. Infatti, bloccare i telefoni è il modo in cui si proteggono dai clienti che affittano telefoni costosi da loro e passano a un altro operatore senza pagare le loro bollette telefoniche.

Se il tuo account è in regola e hai pagato interamente il tuo telefono, la tua compagnia telefonica ti aiuterà a sbloccare il tuo telefono in pochissimo tempo. Indipendentemente dal fatto che tu stia andando attraverso il tuo provider di telecomunicazioni o un altro canale, qui c’è tutto ciò di cui avrai bisogno per sbloccare Samsung Galaxy.

Trova il tuo numero IMEI

Tutti i telefoni hanno un identificatore unico noto come numero IMEI ( International Mobile Equipment Identity). Dovrai trovarlo prima di fare qualsiasi cosa. Segui questi passaggi per trovare un numero IMEI su qualsiasi dispositivo Samsung Galaxy, compresi tablet e phablet.

  1. Selezionare l’applicazione del telefono e passare alla tastiera.
  2. Toccare esattamente questi caratteri e numeri sulla tastiera: *#06#
  3. Il tuo telefono mostrerà immediatamente una schermata con i numeri IMEI e MEID. Quello in alto è il vostro numero IMEI. Scrivi tutto quello che hai fatto, anche se dovrebbero servire solo le prime 15 cifre (tutto prima dello slash).
  4. Tap OK per tornare alla schermata della tastiera.

Per il Galaxy Tab e altri dispositivi Galaxy, puoi trovare il numero IMEI sotto le impostazioni. Tocca Informazioni sul dispositivo e poi Stato. Scrivi il numero IMEI da qui.

Richiedi lo sblocco del portatore per Samsung Galaxy

Ora che hai il tuo numero IMEI, sei pronto per richiedere uno sblocco. Questo è l’unico modo per farlo gratuitamente.

  1. Assicurati che il tuo telefono sia idoneo. Se possiedi il dispositivo ed è stato pagato per almeno un mese, dovresti essere in grado di avviare una richiesta di sblocco attraverso il servizio clienti online o al telefono.
  2. Avere il tuo numero IMEI a portata di mano insieme ad altre informazioni sul conto. Sii pronto per loro a chiedere informazioni di verifica dell’identità.
  3. Una volta che sei stato confermato idoneo, ti chiederanno il tuo numero IMEI.
  4. Da qui, il tuo operatore inizierà un aggiornamento over-the-air o ti darà un codice di sblocco da inserire quando inserisci una scheda SIM diversa.
  5. Assicurati che il tuo telefono sia stato sbloccato tramite test con un’altra scheda SIM o una eSIM se il tuo telefono è compatibile.

Se il tuo dispositivo non è completamente pagato, ci sono alcuni casi in cui le società di telecomunicazioni possono ancora insieme al tuo dispositivo. Questo è tipicamente per i membri dell’esercito che sono stati schierati all’estero. Se puoi fornire i tuoi documenti di trasferimento, di solito sbloccheranno il tuo dispositivo per te. Alcuni account aziendali e governativi possono anche essere ammissibili per lo sblocco anticipato. Se avete delle domande, contattate il vostro provider di telecomunicazioni.

Siate consapevoli che gli sblocchi dei carrier devono essere rilasciati dal carrier originale. Per esempio, se si passa da AT&T a Verizon, è necessario ottenere AT&T per sbloccare il telefono prima. Non sarai in grado di usare Verizon fino a quando non lo farai.

Il mio operatore non vuole sbloccare il mio telefono per me

In alcuni casi, il tuo operatore non vuole o non può sbloccare il tuo telefono. Per la persona media, questo è più scomodo quando vogliono viaggiare all’estero con il loro dispositivo in leasing. In molti paesi, è più conveniente utilizzare una carta SIM locale che pagare costose tariffe di roaming dati. Se avete bisogno di sbloccare il vostro Samsung Galaxy per qualsiasi motivo, e il vostro operatore non può aiutarvi, avete alcune opzioni.

Al giorno d’oggi, si possono facilmente trovare servizi di sblocco della carta SIM online. Ci sono molte opzioni, ma fate i compiti per trovare un servizio affidabile. Controlla le recensioni e assicurati che non siano criminali informatici che cercano di rubare i tuoi dati. Due aziende top sono Doctor Sim e Unlock River.

Questi possono diventare un po’ costosi. Partono da un minimo di 20-30 dollari e possono arrivare a 150 dollari. Ma devi sbloccare il tuo Samsung Galaxy solo una volta, quindi ne vale la pena. Tuttavia, ogni dispositivo richiede un codice individuale. Quindi se sblocchi sia il tuo Galaxy S9 che il tuo Galaxy Tab diventerà costoso.

Seguite questi passi per sbloccare il vostro telefono con un servizio:

  1. Trova un servizio affidabile che offre una garanzia di rimborso.
  2. Assicurati di avere il tuo numero IMEI insieme ai dettagli del produttore e del modello.
  3. Dopo aver ricevuto il codice di sblocco nella tua casella di posta elettronica, conservalo in un posto sicuro.
  4. Inserisci una scheda SIM per un altro operatore nel tuo telefono.
  5. Ti verrà richiesto di inserire il codice di sblocco.
  6. Una volta sbloccato, il tuo telefono sarà in grado di utilizzare una scheda SIM di qualsiasi operatore in qualsiasi paese.

Sblocco del Samsung Galaxy Tab in un negozio di riparazione

La tua ultima opzione è utilizzare un negozio di riparazioni elettroniche per sbloccare il tuo Samsung Galaxy. Come per i servizi di sblocco, dovresti fare i tuoi compiti e assicurarti che il negozio abbia una buona reputazione. Potresti dover lasciare il tuo telefono lì per un paio di giorni.

La reputazione è la chiave perché non vuoi che sostituiscano i tuoi costosi componenti interni Samsung con sostituti economici.

Molti negozi di riparazione usano solo servizi di sblocco online così finirete per pagare circa gli stessi costi con una piccola tassa di lavoro. Quindi questa non è una grande opzione. È meglio che tu lo faccia da solo, così non dovrai affrontare il fastidio di lasciare il tuo telefono da qualche parte.

Come sbloccare gli smartphone Samsung Galaxy

Gli smartphone Samsung Galaxy sono alcuni dei migliori sul mercato. Con un telefono così fantastico, dovresti avere la libertà e la flessibilità di usarlo ovunque. Sbloccando il tuo telefono, si apre un mondo di possibilità. Puoi passare da un vettore all’altro trovando le migliori offerte a casa o all’estero. Segui questi passi e il tuo telefono sarà sbloccato in pochissimo tempo.

E se sei pronto a passare all’ultimo telefono con tecnologia eSim per avere la libertà di usare qualsiasi operatore senza richiedere lo sblocco, puoi vendere il tuo vecchio telefono a Buyback Boss.

Con Buyback Boss, ottieni un preventivo immediato per il tuo telefono con il prezzo più alto garantito. Poi devi solo stampare la tua etichetta di spedizione gratuita e inviarci il tuo vecchio telefono. Riceverai il contante depositato sul tuo conto Paypal o un assegno nella posta in pochissimo tempo.

Buyback Boss offre un blocco del prezzo per 14 giorni e ti dà la possibilità di farti restituire il telefono se cambi idea. Non hai niente da perdere, quindi provalo subito!

Per imparare a sbloccare i telefoni, vai al blog di Buyback Boss. Puoi imparare come sbloccare i telefoni su diversi vettori e molto di più. Buyback Boss è il tuo partner in tutte le cose tecnologiche. Trova le migliori offerte sui nuovi telefoni, impara consigli e trucchi tecnologici, e come decidere se un Galaxy o un iPhone è la scelta giusta per te. Impara tutto quello che vuoi sapere sul nostro blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *