Differenze importanti tra l’influenza e la polmonite

Il tempo si sta raffreddando e questo significa tosse, naso chiuso, febbre e molti germi in arrivo! Due delle malattie più travolgenti che arrivano in questo periodo dell’anno sono l’influenza e la polmonite. Hanno così tanti sintomi simili che può essere difficile distinguerli. Qui sotto ci sono alcuni consigli per capire la differenza. Ricorda, assicurati di avere sempre il parere del tuo medico se stai sperimentando uno di questi sintomi.

Qual è la differenza

L’influenza e la polmonite hanno alcuni sintomi comuni, ma non sono esattamente gli stessi. Entrambe sono importanti da conoscere e cercare un trattamento è la chiave per prevenire complicazioni. L’influenza è causata da virus, ma la polmonite può essere causata da virus, batteri o funghi. La polmonite può anche svilupparsi come complicazione dell’influenza. Entrambi sono importanti per essere consapevoli e cercare il trattamento è la chiave per prevenire problemi di salute più gravi.

I sintomi dell’influenza di solito arrivano forti, apparentemente dal nulla e possono includere uno dei seguenti:
  • Febbre alta (qualsiasi cosa sopra 100.4 F)
  • Mal di testa
  • Dolori gravi &
  • Stanchezza estrema
  • Tosse secca e pungente
I sintomi della polmonite arrivano più lentamente dell’influenza ma più velocemente del comune raffreddore. Con la polmonite, potresti avere tutti i sintomi dell’influenza, ma anche:
  • Febbre alta fino a 105 F
  • Tossire muco verdastro, giallo o sanguinolento
  • Freddi che ti fanno tremare
  • Sensazione di non riuscire a respirare, soprattutto quando ci si muove molto.
  • Poco appetito
  • Dolore al petto
  • Sudore molto
  • Respirazione veloce/battito cardiaco
  • Le labbra & unghie diventano blu.

La suddivisione dei sintomi

Siccome sia l’influenza che la polmonite hanno sintomi simili, è importante conoscere le differenze tra questi. La polmonite causa tipicamente dolore al petto. Si può anche provare dolore alle costole a causa della tosse frequente e forte.

  • Tosse – Sia l’influenza che la polmonite causano tosse. Una tosse influenzale è probabile che sia una tosse secca. Una tosse da polmonite è probabile che tiri fuori il catarro che si è accumulato nei tuoi polmoni. Tuttavia, se sei disidratato, una tosse da polmonite può anche presentarsi come una tosse secca.
  • Congestione nasale e mal di gola – L’influenza tende a colpire i seni nasali e causare un mal di gola. Con la polmonite è probabile che i tuoi seni rimangano puliti.
  • Risorse di Augusta Health

    Poche cose sono più importanti della tranquillità che deriva dal sapere che la salute tua e della tua famiglia è in mani esperte e compassionevoli. È importante avere un fornitore di cure primarie, e il nostro esperto team di infermieri e medici vi aiuterà a tenervi in pista con vaccini e controlli di routine per aiutarvi a mantenervi in salute! Per saperne di più sui servizi che offriamo o per fissare un appuntamento, chiamaci al (540) 332-4000.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *