Dolore al legamento rotondo in gravidanza

Il dolore al legamento rotondo è una sensazione acuta e pungente su uno o entrambi i lati del basso ventre. Di solito è sul lato destro. Questo dolore non è dannoso per te o per il tuo bambino.

Il legamento rotondo collega il tuo utero al tuo bacino. Mentre il tuo bambino cresce, questi legamenti si allungano permettendo all’utero di diventare più grande. Questo succede durante il 2° trimestre (a partire da 13 settimane) o il 3° trimestre (a partire da 28 settimane).

Cause del dolore al legamento rotondo

I movimenti improvvisi possono far tirare il legamento improvvisamente e questo provoca dolori.

Questi movimenti improvvisi includono:

  • starnuti
  • tosse
  • rotolare nel letto
  • alzarsi rapidamente

Ridurre il dolore al legamento rotondo

Cose che puoi fare per ridurre il dolore al legamento rotondo:

  1. Non inarcare troppo la schiena quando sei seduta o in piedi – una cattiva postura può allungare il legamento
  2. Sostiene il pancione con il muscolo della pancia profonda. Tira la parte inferiore della pancia, portando il pancione più vicino alla spina dorsale.
  3. Sollecita il muscolo della pancia profonda. Porta il pancione vicino a te quando ti alzi da una posizione seduta e quando ti rotoli nel letto.
  4. Curva le anche verso l’alto prima di tossire, starnutire o ridere.

Se hai forti dolori addominali, brividi, febbre o dolore quando fai pipì contatta il tuo medico di famiglia, un consulente o un’ostetrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *