Email a Friend

English Boodle Basics

L’amichevole Boodle Inglese riunisce la natura gentile del Bulldog Inglese con la personalità giocosa del Barboncino per un cane orientato alla famiglia che è super sociale e va d’accordo con bambini e animali allo stesso modo. E’ un ragazzo sveglio e sarà felice di avvertire il suo branco umano di ciò che ritiene essere un potenziale pericolo – rendendolo un ottimo cane da guardia.

L’amichevole Boodle inglese unisce il gentile Bulldog inglese al giocoso Barboncino.

Origine

Il Boodle inglese è un cane di razza che risale probabilmente agli anni ’80 o ’90, quando gli allevatori hanno iniziato a mescolare e combinare cani di razza pura per produrre un cane che non avesse i problemi di salute che spesso affliggevano i genitori. Oltre a un cane più sano, gli allevatori hanno anche iniziato a sviluppare cani che erano più piccoli, ipoallergenici e una forma più delicata di una razza popolare.

Pedigree

Il Boodle inglese è un Designer Dog, il che significa che non ha i requisiti per essere membro dell’American Kennel Club (AKC), tuttavia i suoi genitori sono entrambi membri di vecchia data; il Bulldog inglese si è unito al gruppo “non sportivo” del club nel 1886, mentre il Poodle si è unito allo stesso gruppo nel 1887.

Alimentazione/dieta

Il Boodle inglese non è un cane eccessivamente attivo e richiederà un’alimentazione studiata appositamente per la sua età, la sua taglia e il suo livello di attività. Dovresti cercare una crocchetta ricca di nutrienti di alta qualità che sia priva di riempitivi (che lo inducono a mangiare troppo per sentirsi pieno) e controllare il suo consumo servendogliela 2 o 3 volte al giorno invece di permettergli di nutrirsi liberamente. Poiché il barboncino che è in lui può soffrire di problemi digestivi, compreso il gonfiore, assicurati che il suo cibo sia povero di grassi e che le passeggiate e i momenti di gioco attivo non siano previsti per almeno 1 ora dopo che ha mangiato.

Il barboncino inglese può possedere l’intelligenza del barboncino e la natura testarda del bulldog inglese.

Addestramento

Il Barboncino Inglese può possedere l’intelligenza del Barboncino e spesso la natura testarda del Bulldog Inglese, il che significa che è veloce a prendere i comandi, ma non necessariamente pronto a seguirli. La pazienza sarà necessaria e poiché la socializzazione e l’addestramento all’obbedienza sono importanti per tirare fuori il meglio da questo cane, considerate di usare un addestratore professionista se tutto il resto fallisce. Come con la maggior parte dei cani, un approccio fermo e coerente basato sui premi darà i migliori risultati con molte lodi e premi per un lavoro ben fatto.

Peso

Il peso del tuo Boodle Inglese può variare significativamente a seconda che sia più importante il Barboncino o il Bulldog. Di conseguenza, può pesare da un minimo di 15 libbre a un massimo di 50.

Temperament/Behavior

L’amichevole Barboncino Inglese è un animale dolce e familiare che va d’accordo con i bambini e gli altri animali. Ama far parte di qualsiasi attività che coinvolge il suo branco umano ed è abbastanza diligente quando si tratta di badare alla loro sicurezza e di intervenire come cane da guardia della famiglia. Questo dolce cagnolino desidera la compagnia umana e può essere incline a comportamenti distruttivi e ad abbaiare eccessivamente se lasciato da solo per lunghi periodi di tempo, quindi è ideale per un proprietario che lavora da casa.

Problemi di salute comuni

I cani di razza sono in genere in grado di evitare molti dei problemi di salute che si presentano nelle loro razze madri, tuttavia è importante sapere sempre cosa il vostro nuovo cucciolo potrebbe ereditare. Con l’English Boodle, questo può includere infezioni della pelle, epilessia e malattie cardiache, così come problemi articolari e digestivi tra cui il gonfiore, dal Barboncino.

Spettativa di vita

L’English Boodle ha una durata di vita leggermente più breve rispetto alla maggior parte delle razze medie; da 10 a 12 anni è la media.

Requisiti per l’esercizio fisico

Il Boodle inglese non richiede molta attività per soddisfare le sue esigenze di esercizio fisico, il che lo rende adatto a spazi più piccoli, compresi gli appartamenti. Una passeggiata giornaliera e qualche momento di gioco interattivo – sia al chiuso che all’aperto in un cortile completamente recintato – dovrebbero essere sufficienti. Anche se i parchi per cani senza guinzaglio sono una grande opportunità per lui di correre, giocare e socializzare, tende a vagare, quindi assicurati che sia adeguatamente assicurato e che, quando esce per le passeggiate, sia al guinzaglio.

Il dolce Boodle inglese ama far parte di tutte le attività familiari.

Club riconosciuti

Conosciuto anche come Boddle, Boodle, Bulldogdoodle, Bulldogpoo, Bullydoodle e Bullypoo, il Boodle inglese è un cane di design, il che significa che non è riconosciuto dall’American Kennel Club (AKC), ma è membro dell’American Canine Hybrid Club (ACHC), Designer Dogs Kennel Club (DDKC), Dog Registry of American, Inc. (DRA) e dell’International Designer Canine Registry (IDCR).

Cappello

Il mantello del Boodle inglese è tipicamente corto, ondulato o riccio e, poiché è un cane che perde poco pelo, è facile da mantenere. La spazzolatura settimanale dovrebbe essere sufficiente per rimuovere il pelo sciolto, con visite periodiche dal toelettatore necessarie per aiutare a mantenere la forma del pelo. Si tratta di un cane dalle orecchie flosce, quindi è bene ispezionare e pulire le orecchie durante la spazzolatura. La rimozione dello sporco e dei detriti aiuterà a prevenire le infezioni che possono essere comuni nei cani dalle orecchie flosce.

Cuccioli

Il tuo cucciolo di Boodle inglese richiederà una socializzazione precoce e un addestramento all’obbedienza per aiutarlo a superare la sua tendenza all’ansia da separazione quando viene lasciato per lunghi periodi di tempo. Poiché ha il potenziale per sviluppare problemi alle articolazioni più avanti nella vita, l’esercizio fisico e l’addestramento al guinzaglio devono essere introdotti gradualmente e con un occhio attento a non sollecitare troppo i piccoli arti.

Foto credit: mark stephens photography/.com; Soft Soft Studio/.com; RB Pet Photography/.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *