I pericoli delle bevande energetiche

Nell’ultimo decennio, le bevande energetiche sono diventate sempre più popolari tra gli adolescenti e gli adulti. Commercializzati con slogan appariscenti e promesse di una migliore concentrazione e performance, non sorprende che il 34% dei giovani adulti tra i 18 e i 24 anni li consumi regolarmente1. Quello che la maggior parte delle persone non sa degli energy drink sono i potenziali rischi per la salute che derivano dal consumo di troppa caffeina.

Gli effetti della caffeina sul tuo corpo

La caffeina ha effetto sul sistema nervoso centrale entro 30 minuti dal consumo. Agisce come uno stimolante, causando il rilascio di neurotrasmettitori come l’adrenalina, che aumentano la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. In piccole dosi, la caffeina di solito non causa danni. Tuttavia, una tipica bevanda energetica contiene da quattro a cinque volte più caffeina di una tazza di caffè. Gli esperti raccomandano che gli individui sani non consumino più di 400 milligrammi di caffeina al giorno; una quantità che spesso si vede in una sola porzione di un energy drink.

Un consumo eccessivo di caffeina può essere un’emergenza medica

I rischi per la salute associati agli energy drink sono più gravi in quelli con pressione alta o problemi di cuore. Le visite al pronto soccorso legate al consumo eccessivo di caffeina sono spesso dovute a disidratazione, convulsioni e pressione sanguigna pericolosamente alta. Dal 2007 al 2011, la ricerca ha mostrato che gli adulti dai 40 anni in su sono stati responsabili del maggior aumento di visite al pronto soccorso legate alle bevande energetiche4. Complessivamente, la quantità di visite al pronto soccorso legate agli energy drink è raddoppiata durante quegli stessi anni, passando da 10.000 a 20.000 visite all’anno4.

Mixing Alcohol with Energy Drinks

La combinazione di alcol ed energy drink è una tendenza crescente tra gli adolescenti e i giovani adulti. Oltre il 30% dei giovani adulti tra i 18 e i 28 anni ha riferito di aver mescolato le due sostanze almeno una volta nell’ultimo anno2. I pericoli del consumo di uno stimolante sono amplificati se combinato con un depressore come l’alcol. Le bevande energetiche possono mascherare gli effetti depressivi dell’alcol facendo sentire il consumatore più vigile e sveglio3. A causa di questo, gli individui che combinano bevande energetiche e alcol non possono determinare il loro livello di intossicazione.

La linea di fondo

Stare attenti agli ingredienti delle bevande energetiche, come l’alto contenuto di caffeina, zuccheri aggiunti e altri integratori. Quantità eccessive di caffeina possono rappresentare un rischio per chi ha problemi di cuore o per chi combina le bevande energetiche con l’alcol. Inoltre, assicurati di leggere l’etichetta delle bevande energetiche per identificare quante porzioni ci sono nel contenitore. Se decidi di consumare caffeina, prova un’alternativa migliore come il tè o il caffè nero, e assicurati di rimanere al di sotto della quantità raccomandata di 400 milligrammi al giorno.

  1. Energy Drinks. (2017, October 04). https://nccih.nih.gov/health/energy-drinks
  2. Johnson LD, O’Malley PM, Bachman JG, Schulenberg JE, Miech RA. Monitorare il futuro: Risultati del sondaggio nazionale sul consumo di droga, 1975-2015. Volume 2: Studenti universitari e adulti di età 19-55. Ann Arbor, MI: Institute for Social Research, The University of Michigan; 2016
  3. Marczinski CA, Fillmore MT. Bevande energetiche miscelate con alcol: quali sono i rischi? Nutr Rev. 2014;72(suppl 1):98-107
  4. Mattson, M.E. Update on Emergency Department Visits Involving Energy Drinks: Una preoccupazione continua di salute pubblica. Il rapporto CBHSQ: 10 gennaio 2013. Center for Behavioral Health Statistics and Quality, Substance Abuse and Mental Health Services Administration, Rockville, MD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *