Il concorrente di 'Wipeout' show muore dopo aver completato il percorso ad ostacoli

LOS ANGELES – Un concorrente di “Wipeout” è morto dopo aver completato il percorso ad ostacoli del game show, le autorità e fonti vicine alla produzione hanno detto venerdì.

L’uomo sulla trentina è stato dichiarato morto in un ospedale poco prima delle 19 di mercoledì, ha detto Sarah Ardalani, portavoce del coroner della contea di Los Angeles. La causa della morte non è stata rilasciata, e il nome dell’uomo non è stato reso noto fino a quando i parenti non saranno stati avvisati.

Il reality show, in cui i concorrenti percorrono un percorso ad ostacoli estremo con palle giganti e trabocchetti che spesso portano a incidenti spettacolari, è andato in onda sulla ABC dal 2008 al 2014 ed è stato riavviato dalla TBS e dalla società di produzione Endemol Shine North America.

Due persone vicine alla produzione hanno detto che l’uomo aveva completato il percorso sul set dello show a Santa Clarita, California, quando ha avuto bisogno di cure mediche. È stato aiutato dal personale medico sul posto fino all’arrivo dei paramedici che lo hanno portato in ospedale. Le persone hanno parlato a condizione di anonimato perché non erano autorizzate a parlare pubblicamente.

Lo show ha interrotto la produzione giovedì e venerdì e ha una settimana di pausa prevista per la prossima settimana, hanno detto. I suoi concorrenti si sottopongono a un esame medico prima di gareggiare.

“Siamo devastati per aver appreso della sua morte e la nostra più profonda simpatia va alla famiglia”, ha detto la TBS in un comunicato.

Endemol Shine ha rilasciato una dichiarazione dicendo: “Offriamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e i nostri pensieri sono con loro in questo momento.”

TBS ha annunciato ad aprile che lo show sarebbe tornato, e ha detto a settembre che i nuovi conduttori sarebbero stati John Cena e Nicole Byer. Non è stata ancora fissata una data per la première.

La morte è stata riportata per la prima volta da TMZ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *