Il miglior cibo per i cuccioli di Golden Retriever (e cosa non dare loro da mangiare)

In questo post, condividerò con te tutto quello che devi sapere sul cibo per i cuccioli di Golden Retriever.

Ci sono così tante opzioni e opinioni molto intense su cosa dare al tuo cucciolo, che può essere una decisione confusa.

Ma dato che una dieta sana è così importante per la crescita dei cuccioli, vale la pena fare delle ricerche per trovare il cibo giusto per il tuo cucciolo.

Ecco le informazioni sul cibo per cuccioli:

Il miglior cibo per cuccioli di golden retriever ha almeno il 22,5% di proteine (che provengono da una fonte di alta qualità come il pollo o il manzo), almeno l’8,5% di grassi, ed è composto da ingredienti di qualità di una marca rinomata.

I Golden Retriever sono suscettibili ai problemi di cuore e al cancro, quindi si dovrebbero evitare cibi boutique, ingredienti esotici e senza cereali.

In questo post, imparerai:

  • Perché dovresti nutrire il tuo cucciolo con cibo di alta qualità
  • Cosa rende un cibo “di altaqualità”
  • Comuni problemi di salute del golden retriever che possono essere influenzati dalla dieta
  • Quanto (e quanto spesso) nutrire il vostro cucciolo
  • Quali alimenti evitare
  • Se è necessario o meno integrare la dieta del vostro cucciolo con vitamine
  • Cosa nutriamo il nostro cucciolo
  • E molto altro

Ora, prima di immergerci, ecco un rapido disclaimer: la migliore risorsa per decidere cosa dare da mangiare al tuo cucciolo di golden retriever è il tuo veterinario.

Loro conoscono meglio il vostro cucciolo e sono più informati sulle sue esigenze di salute.

Non sono un veterinario e non prescriverò nessuna marca o dieta – condividerò solo ciò che abbiamo dato da mangiare al nostro cucciolo e non la “top 10 degli alimenti per cuccioli di golden retriever”

Condividerò con voi anche studi recenti sull’alimentazione che ogni genitore di golden retriever dovrebbe conoscere, oltre a rispondere ad alcune domande comuni che probabilmente avrete.

Va bene, ora immergiamoci!

Perché dovresti nutrire il tuo cucciolo di Golden Retriever con cibo di alta qualitàQualità

cosa dare da mangiare al tuo cucciolo di golden retriever

Controllare cosa (e quanto) mangia il tuo golden è una delle cose più importanti che puoi fare per la sua salute.

E anche se molti golden hanno vissuto una vita sana con alimenti per animali di marca Walmart, nutrendoli con cibo di alta qualità, le probabilità che siano in salute aumentano a loro favore.

Questi sono alcuni vantaggi dell’alimentazione con un cibo di alta qualità:

  • Pelliccia sana e bella (che non vorrete smettere di accarezzare)
  • Ossa e articolazioni sane
  • Cuore sano
  • Sistema digestivo sano
  • Pelle sana
  • Meno allergie

Ci sono un sacco di benefici per la salute, giusto?

Ora il cibo di alta qualità può essere un po’ costoso, ma è probabile che a lungo termine risparmierete più soldi sulle fatture del veterinario.

Cosa rende il cibo “di alta qualità”

I cani sono onnivori, quindi un buon cibo per cani avrà un mix di carne, cereali, frutta e verdura.

Avrà pochi conservanti, zuccheri aggiunti, sale o colori artificiali.

La proteina proverrà da fonti facilmente reperibili come il pollo o il manzo, e non da fonti esotiche o boutique come il canguro o la carne di cervo (più avanti).

Assicuratevi di scegliere un cibo per cuccioli che sia approvato dall’Associazione dei funzionari americani per il controllo dei mangimi (AAFCO).

Sull’etichetta, ci sarà scritto “(nome del prodotto) è formulato per soddisfare i livelli nutrizionali stabiliti dai profili nutrizionali del cibo per cani AAFCO.”

L’AAFCO ha degli standard severi per il cibo per cani e decide se è adatto o meno ad essere venduto come pubblicizzato.

Ora ecco un malinteso comune sul cibo per cani: i sottoprodotti animali sono cattivi.

Secondo l’AKC, i sottoprodotti animali di qualità e regolamentati possono essere buoni per il vostro cane.

Questi sottoprodotti possono includere carni d’organo o interiora, che spesso contengono più sostanze nutritive, ad esempio, del semplice petto di pollo.

Naturalmente, alcuni alimenti possono contenere sottoprodotti non regolamentati, come zoccoli, contenuto intestinale o persino letame, quindi è importante scegliere un cibo per cani rispettabile.

Un’altra idea sbagliata è che i cani dovrebbero mangiare diete senza cereali, di cui parleremo più avanti.

Come leggere l’etichetta del cibo per cani

Per prendere una decisione informata su cosa dare al tuo golden, devi leggere l’etichetta.

Ma le etichette degli alimenti possono essere un po’ vaghe e confuse, quindi qui sotto c’è una spiegazione di cosa significano alcuni di questi termini, secondo il Merck Veterinary Manual e l’AKC.

Gli ingredienti sono elencati in ordine di peso

Il primo ingrediente elencato è quello che c’è di più nel cibo, mentre l’ultimo è quello che c’è di meno.

C’è un avvertimento però.

Gli ingredienti sono elencati nel tipo esatto in cui sono aggiunti.

Per esempio, il mais in fiocchi, il mais macinato e le crocchette di mais potrebbero essere sparsi in una lista di ingredienti e non essere elencati come i primi ingredienti, ma in realtà, se dovessi aggiungerli tutti (sono tutti mais, dopo tutto), potresti scoprire che questo cibo è fatto principalmente di mais.

Lo stesso vale per il pollo, la farina di pollo e il sottoprodotto di pollo.

Carne vs. Carne vs. Sottoprodotto di carne

Diciamo che state guardando un’etichetta alimentare e vedete “pollo”, “farina di pollo” e “sottoprodotto di pollo”.

“Pollo” significa che si tratta di muscoli, pelle e/o ossa di pollo.

“Farina di pollo” significa che si tratta essenzialmente di muscoli, pelle e/o ossa di pollo macinati ed essiccati.

“Sottoprodotti di pollo” significa che si tratta di sottoprodotti (organi, ossa, ecc).

“Pasto di sottoprodotti di pollo” significa che si tratta essenzialmente di sottoprodotti macinati ed essiccati.

La qualità di questi ingredienti può variare molto, quindi assicuratevi di parlarne con il vostro veterinario e di scegliere una marca di cibo affidabile.

Cibo per Golden Retriever -Problemi di salute correlati al cibo

problemi di salute correlati al cibo per golden retriever

Ci sono diversi problemi di salute relativamente comuni tra i golden retriever e molti di questi sono collegati alla dieta del cane.

Di seguito alcuni esempi:

Obesità. I golden retriever amano il cibo e hanno la tendenza a diventare sovrappeso se glielo permetti. Questo problema può spesso influenzare i due problemi successivi…

Problemi alle articolazioni. I Golden retriever sono inclini a problemi alle articolazioni e crescere troppo in fretta perché mangiano troppo può spesso peggiorare questo problema (di più su questo nella prossima sezione).

Problemi al cuore. C’è stato un picco di DCM (cardiomiopatia dilatativa) nei golden retriever di recente e molte persone pensano che possa essere legato al fatto che mangiano BEG (Boutique, ingredienti esotici e senza cereali). I golden retriever sono inclini ad avere punti caldi e l’eccesso di proteine nella loro dieta può essere un fattore che li causa.

Cancro. I tassi di cancro nei golden retriever sono più di qualsiasi altra razza e la Morris Animal Foundation sta conducendo il Golden Retriever Lifetime Study dove stanno studiando 3.000 goldens per vedere se ci sono certi modelli (come la dieta) che causano il cancro.

Allergie. Molti goldens soffrono di allergie alimentari.

Quanto (e quando) dovresti dare da mangiare al tuo cucciolo di Golden Retriever

Quanto devi dare da mangiare al tuo cucciolo dipende da quello che dice il tuo veterinario e da quello che dice l’etichetta del cibo per cani.

È difficile fare dichiarazioni generali come “dai da mangiare al tuo cucciolo una tazza al giorno”, perché 1) tutti i cuccioli sono diversi, e 2) cibi diversi hanno diverse densità caloriche.

Una tazza di cibo della marca X può avere 300 calorie per tazza, mentre la marca Y ha 400 calorie per tazza.

Ed ecco un esempio del perché dipende dal singolo cucciolo…

Quando abbiamo preso il nostro cucciolo, Oliver, gli davamo quello che la confezione ci diceva di dargli.

Durante una visita veterinaria, il nostro veterinario ha detto che sembrava troppo letargico per un cucciolo della sua età (8 o 9 settimane all’epoca) e ci ha raccomandato di dargli un po’ più di cibo.

Quindi, quando decidete quanto dare al vostro cucciolo, leggete l’etichetta del cibo e parlate con il vostro veterinario per vedere cosa è meglio per lui.

Per quanto riguarda la frequenza del cibo, vale la stessa regola.

La maggior parte delle persone nutre i propri cuccioli tre volte al giorno, per poi passare a due volte al giorno quando sono un po’ più grandi.

A questo punto, non stanno crescendo così tanto, quindi non hanno bisogno di mangiare così frequentemente, e in più questo li aiuta a fare meno cacca!

Per quanto ci riguarda, abbiamo nutrito Oliver tre volte al giorno fino a quando aveva poco più di un anno.

Quindi siamo passati al cibo per cani adulti e siamo passati a nutrirlo due volte al giorno.

Perché non vuoi nutrire troppo il tuo cucciolo di Golden Retriever

I Golden Retriever sono soggetti alla displasia dell’anca e del gomito e amano mangiare.

Queste due affermazioni possono sembrare casuali, ma sono collegate.

Secondo il Banfield Pet Hospital, nutrire troppo il vostro golden retriever può farli crescere troppo velocemente e aumentare il rischio di displasia dell’anca.

Per essere sicuri di non nutrirli troppo, usate un misurino quando distribuite il cibo e non nutriteli mai liberamente.

I pericoli delle diete BEG e Grain-Free

Ne abbiamo parlato prima, ma negli ultimi anni la DCM (cardiomiopatia dilatativa) è aumentata nei golden retriever, secondo questo studio.

Sembrano esserci due potenziali cause.

  1. Carenza di taurina
  2. Mangiare diete BEG (Boutique, con ingredienti esotici e senza cereali)

Quando hanno esaminato cosa mangiavano questi cani, “più del 90% dei prodotti erano “senza cereali”, e il 93% dei prodotti riportati avevano piselli e/o lenticchie.”

Quindi, quando scegliete quale cibo dare al vostro cucciolo, potreste volerci pensare due volte prima di decidere di andare senza cereali.

Che ne dite di nutrire il vostro Golden Retriever con una dieta cruda o un cibo fatto in casa?

Altre diete negli studi di cui sopra includevano diete crude e diete fatte in casa.

Ecco cosa aveva da dire la dottoressa Lisa Freeman a riguardo: “Sottolineiamo anche che il passaggio a una dieta cruda o preparata in casa potrebbe non essere sufficiente a migliorare le anomalie cardiache e potrebbe aumentare il rischio di altre carenze nutrizionali o malattie infettive.”

Quali sono le differenze tra il cibo per cuccioli & il cibo per adulti?

differenze tra il cibo per cuccioli e quello per adulti

Siccome i cuccioli stanno crescendo e gli adulti stanno solo mantenendo il loro peso, hanno esigenze alimentari diverse.

Secondo l’AAFCO, il cibo per cuccioli dovrebbe avere almeno il 22,5% di proteine, rispetto al 18% di proteine per il cibo per adulti.

E per i grassi, il cibo per cuccioli dovrebbe avere almeno l’8,5% di grassi, rispetto al 5,5% per gli adulti.

Per quanto riguarda quando passare dal cibo per cuccioli a quello per adulti, parlate con il vostro veterinario.

Consiglieranno probabilmente di fare il passaggio quando avranno finito di crescere a circa un anno di età.

Per vedere una lista di altre pietre miliari che il vostro cucciolo raggiungerà (come quando perderà i primi denti, o quando il suo pelo sarà completamente cresciuto) guardate questo articolo qui.

I cuccioli di Golden Retriever hanno bisogno di vitamine?

Come la maggior parte delle altre domande in questo post, è qualcosa di cui parlare con il vostro veterinario.

Molti alimenti contengono le stesse vitamine che le pillole hanno già, ma d’altra parte, alcuni allevatori richiedono che voi diate al vostro cucciolo delle vitamine perché la loro garanzia di salute sia valida.

Cosa diamo da mangiare al nostro Golden

Oliver ha mangiato diverse marche di cibo da cucciolo.

Prima, abbiamo (inconsapevolmente) iniziato a dargli una delle marche elencate nel grafico sopra che è correlata alla DCM.

Una volta saputo dello studio siamo passati ad un’altra marca, anche se non gli piaceva affatto.

Poi siamo passati ad un’altra marca che gli piaceva solo in parte.

Infine, dopo aver parlato con alcuni veterinari e allevatori di golden retriever, abbiamo deciso di testare il cibo per adulti Golden Retriever della Royal Canin (questo nel periodo in cui stavamo passando dal cibo per cuccioli a quello per adulti), che finora è stato il suo cibo preferito.

Se dovessimo avere un altro cucciolo, inizieremo sicuramente con il cibo per cuccioli Royal Canin Golden Retriever.

Come cambiare marca di cibo

L’altro giorno stavo parlando con qualcuno che si lamentava del fatto che il suo cucciolo aveva molti problemi di stomaco.

Diceva di aver provato diverse marche di cibo e che il suo cucciolo aveva problemi con tutte!

Beh, in questo caso, probabilmente non è il cibo il problema…

È il fatto che ha continuato a cambiare cibo così velocemente!

I cani hanno uno stomaco sensibile, quindi se volete cambiare cibo, dovete farlo lentamente.

Dovreste impiegare circa una settimana per passare dal vecchio cibo alla nuova marca.

Per esempio, il primo giorno, il loro pasto potrebbe essere 10% cibo nuovo, 90% cibo vecchio.

Il secondo giorno, il loro pasto potrebbe essere 25% cibo nuovo, 75% cibo vecchio.

Lentamente aggiungerai più cibo nuovo, e gli darai meno cibo vecchio, fino a quando avrai fatto completamente il cambio.

E questa regola vale sia che si passi a una marca diversa di cibo per cuccioli, sia che si passi dal cibo per cuccioli al cibo per adulti.

Se non si fa questa transizione lentamente, probabilmente si avrà a che fare con molta diarrea (l’abbiamo fatto una volta con Oliver e ci siamo sentiti malissimo – non fatelo al vostro cucciolo!).

Conclusione

alimentazione per cuccioli di golden retriever

Anche se può essere travolgente scegliere quale tipo di cibo dare al tuo cucciolo di golden retriever, è una decisione molto importante.

Per aiutarvi a prendere questa decisione, parlate con il vostro veterinario e (se hanno una buona reputazione) con il vostro allevatore, e considerate lo studio menzionato sulla DCM.

Considera anche da quanto tempo esiste la marca di cibo, se ci sono stati o meno richiami di quella marca e se c’è qualche ricerca dietro.

Cosa dai da mangiare al tuo cucciolo di golden retriever?

Hai qualche domanda su cosa dargli da mangiare?

Fammi sapere nei commenti qui sotto!

Se conosci qualcuno che sta per prendere un cucciolo di golden retriever, per favore condividi questo con loro!

E se ti è piaciuto questo articolo, ti piacerà la nostra Guida completa all’allevamento di un cucciolo di Golden Retriever.

  • Quanto costano i Golden Retriever? (Prezzo iniziale & Costi annuali)
  • La Guida Completa ai Golden Retriever
  • Puppy Starter Kit: 17 Essentials For Your New Puppy

Golden Hearts partecipa all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario affiliato progettato per fornire un mezzo per i siti di guadagnare commissioni pubblicitarie attraverso la pubblicità e il collegamento ad Amazon.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *