Pneumatico piatto

Veicoli a motoreModifica

Una fonte britannica riferisce che i pneumatici piatti sono responsabili di circa il 10% dei guasti dei veicoli a motore.

I veicoli a motore sono normalmente equipaggiati per cambiare un pneumatico. Questi strumenti includono un cric, un attrezzo per pneumatici o una chiave a tubo e una ruota di scorta. Per gonfiare nuovamente i pneumatici che perdono lentamente si possono usare pompe ad aria a mano, bombolette a pressione o elettricità.

Un modo comune per riparare temporaneamente e gonfiare nuovamente un pneumatico forato sul ciglio della strada è usare un sigillante per pneumatici in scatola. L’automobilista lo attacca alla valvola, e il propellente compresso all’interno forza il contenuto della lattina attraverso la valvola nel pneumatico, un sigillante liquido viene forzato verso la foratura e la sigilla. Il propellente compresso gonfia anche il pneumatico. Il sigillante per pneumatici è tipicamente utile su forature di 3/16in. (5 mm) di diametro o meno. Secondo una ricerca condotta da Continental Tires, il 95% delle forature sono causate da oggetti di 5mm o meno. In genere, il sigillante è una soluzione di lattice a base d’acqua che può essere facilmente rimossa da un professionista della riparazione dei pneumatici prima che venga effettuata una riparazione permanente. I sigillanti per pneumatici in scatola sono veloci e semplici da usare e hanno l’ulteriore vantaggio di funzionare quando il veicolo si trova in un luogo pericoloso come al lato di un’autostrada trafficata, o su un terreno irregolare.

Un sigillante a base di acqua può essere iniettato nel pneumatico anche attraverso lo stelo della valvola. Questo contiene meno sostanze chimiche dannose e nessun gas aerosol. Il sigillante può poi essere introdotto nel pneumatico usando un compressore d’aria.

Un pneumatico sgonfio può essere riparato con una toppa o un tappo; oppure il pneumatico può ripararsi da solo. I pneumatici autosigillanti funzionano su forature fino a una certa dimensione.

La riparazione con toppa è comunemente usata in un’officina. Alcuni possono non riparare un pneumatico usurato se: il buco è vicino a una toppa precedente, ci sono già più di due toppe, la foratura richiede più di due toppe, le forature sono troppo vicine, e/o la foratura è vicina al fianco. Una toppa viene eseguita rimuovendo il pneumatico, segnando la foratura, raschiando la superficie per creare una superficie liscia (all’interno del pneumatico), applicando del cemento di gomma, applicando la toppa, poi premendola nella superficie con una piccola ruota di metallo attaccata ad una maniglia. Un’alternativa è una combinazione di toppa e spina. Questo viene fabbricato con una spina incorporata; l’applicazione di questa toppa viene fatta in modo simile, ma con più passaggi, tra cui un foro nella foratura in modo che la spina possa essere tirata attraverso di essa, così come il taglio della spina in eccesso dall’esterno del pneumatico.

Il metodo finale, la spina del pneumatico, può essere eseguito senza rimuovere il pneumatico. L’oggetto penetrante viene rimosso dal pneumatico, e una spina rivestita di cemento di gomma viene inserita con una maniglia, tipicamente fornita con il kit. Molti tecnici considerano i tappi meno affidabili del rattoppo, anche se più affidabili del sigillante.

Uno svantaggio del rattoppo di un pneumatico è che a causa del processo che richiede di rimuovere il pneumatico dalla ruota, il pneumatico deve essere nuovamente bilanciato quando viene rimesso sulla ruota. Anche il sigillante per pneumatici crea uno squilibrio nel pneumatico, ma poiché si tratta di una riparazione temporanea, è considerato un problema minore. Tuttavia, il problema dello smaltimento del sigillante per pneumatici, i pericoli per il tecnico, così come la pulizia richiesta sia dell’interno del pneumatico che della ruota potrebbero essere considerati tutti svantaggi del sigillante per pneumatici.

I pneumatici possono perdere aria per una varietà di motivi. Questi includono, ma non sono limitati a: danni alla ruota stessa, uno stelo della valvola danneggiato, una foratura nel pneumatico (che può essere difficile da trovare se l’oggetto perforante non si è incorporato nel pneumatico) e l’installazione impropria del pneumatico, che potrebbe coinvolgere il tallone del pneumatico essere tagliato quando installato con forza eccessiva.

Occasionalmente, una foratura potrebbe non “andare fino in fondo” all’interno del pneumatico. Quindi, prima di arrivare alla conclusione che una foratura sta causando una perdita d’aria dal pneumatico, tentare di rimuovere la foratura leggermente a mano. È molto probabile che la testa di un chiodo o un chiodo molto corto abbia creato l’aspetto di una foratura, mentre in realtà non lo è.

Vale anche la pena menzionare il fatto che i pneumatici perdono semplicemente aria nel tempo. Un pneumatico nuovo di zecca, correttamente gonfiato, perderà aria anche se non ci sono forature. Questo è dovuto principalmente al design dello stelo della valvola, tra le altre ragioni. Con abbastanza tempo, un pneumatico può sgonfiarsi completamente senza alcun intervento esterno.

BicicletteModifica

Una camera d’aria di bicicletta con stelo della valvola, alla ricerca della foratura

Sostituzione di una camera d’aria forata su una bicicletta da strada

Gomme a parete sottile, specialmente quelli utilizzati nelle biciclette da corsa su strada, sono particolarmente suscettibili alla foratura da parte di detriti stradali, come le spine, e piccoli pezzi di vetro che non colpirebbero i pneumatici con un battistrada più consistente. L’attrezzatura necessaria per riparare o sostituire una camera d’aria di bicicletta è relativamente minima, e spesso portata dai ciclisti.

Sulla strada, l’approccio più semplice a una gomma a terra, se è disponibile una camera d’aria di ricambio, è quello di sostituire la camera. La ruota viene rimossa, il pneumatico viene sollevato dal cerchio e ispezionato per le cause del danno, e la camera d’aria viene sostituita e la ruota gonfiata. Il rigonfiamento può essere effettuato con l’uso di una pompa montata sul telaio o con un gonfiatore a cartuccia di CO2. La cartuccia di CO2 è generalmente monouso, mentre la pompa può essere usata per gonfiare molti pneumatici sgonfi. La camera d’aria può poi essere riparata in un secondo momento.

La riparazione delle camere d’aria può essere necessaria sulla strada. Esistono diversi metodi per localizzare una piccola foratura, tra cui l’immersione in acqua con sapone per i piatti, ma senza una ciotola d’acqua a disposizione, il metodo più semplice può essere quello di gonfiare la camera d’aria fino a quando l’aria può essere sentita uscire dalla foratura. Una volta localizzata, la foratura viene pulita e viene applicato un cerotto (vedi Louis Rustin per l’invenzione del cerotto per forature). Si noti che anche le valvole dei pneumatici possono essere danneggiate. In questo caso, la riparazione della camera d’aria non sarà possibile, e la camera dovrà essere sostituita.

Se il danno al battistrada del pneumatico esterno è sostanziale, una toppa dura e autoadesiva, conosciuta come uno stivale può essere posizionata all’interno del pneumatico. La carta moneta piegata è spesso usata come stivale di fortuna dai ciclisti in difficoltà.

Le biciclette da corsa usano spesso pneumatici tubolari, che sono incollati a uno speciale cerchio piatto. L’uso di questi è spesso limitato alle circostanze in cui è disponibile una ruota di scorta completa.

Un altro approccio per prevenire le forature di pneumatici leggeri è quello di utilizzare cinghie di kevlar nella costruzione del battistrada.

Un altro approccio per prevenire le forature in bicicletta e altri pneumatici in generale è l’uso di Slime, una marca proprietaria di liquido iniettabile di spessore chimico goo. Questo “goo” chimico ha la tendenza ad aderire e a rivestire la parete esterna della camera d’aria o del pneumatico, aggiungendo così un altro strato di protezione flessibile tipo gomma all’interno della camera d’aria o del pneumatico. Molti piloti di MTB, o “Mountain Bike Riders”, pre-trattano ulteriormente i loro pneumatici per prevenire gravi forature o per prevenire le forature in primo luogo. Ci sono altre marche di questo stesso tipo di liquido, sia in un contenitore non pressurizzato o in un contenitore pressurizzato con gas gonfiabile che viene venduto in molti negozi di auto e biciclette. La versione per la vendita di auto di questo tipo di prodotto chimico Fix-A-Flat è venduta in America.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *