Qual è un buon wattaggio per i microonde?

La mia ricerca del microonde perfetto è iniziata chiedendomi se è sicuro comprare un microonde usato. Dopo aver capito che è sicuro comprare un microonde usato, ho iniziato a chiedermi quale fosse la differenza tra microonde economici e costosi. Ho imparato che ci sono molti fattori tra cui il wattaggio e le dimensioni, ora mi sto chiedendo del wattaggio, e cosa è considerato un buon wattaggio per un microonde.

In generale, un microonde con un wattaggio da 900 in su è un buon microonde. Il wattaggio del microonde varia da 650 a 2400. Il wattaggio influisce su quanto tempo ci vuole perché il tuo cibo si riscaldi correttamente e se il tuo cibo è cotto a fondo.

Anche se 900 watt e oltre sono considerati un buon microonde, continua a leggere per vedere alcuni degli altri fattori che aiutano a determinare un buon microonde.

Perché dai 900 in su è considerato buono?

Penso che dai 900 in su sia considerato buono a causa del prezzo del microonde, delle dimensioni della capacità del forno e del tempo di cottura dei cibi.

Prezzo

Uno dei fattori determinanti del prezzo dei microonde è il numero di watt. In molti casi, all’aumentare dei watt, aumenta anche il prezzo. Ma se date un’occhiata più da vicino, vedrete che c’è un valore migliore a partire dai microonde che hanno almeno 900 watt. Guardiamo alcuni esempi.

Per questo esempio, confronterò quattro diversi microonde Westinghouse con diversi watt. Poi fornirò un prezzo per watt per ogni microonde,

  • 600 watt: $61.74 – $0.103 per watt
  • 900 watt: $84.63 – $0.094 per watt
  • 1000 watt: $89.90 – $0.09 per watt
  • 1100 watt: $104.61 – $0.095 per watt

Come potete vedere il prezzo delle microonde aumenta, ma il prezzo per watt è il migliore tra 900 e 1000 watt. Una volta che i watt si avvicinano a 1.100, il microonde perde il suo valore.

Capacità del forno

Un altro fattore che aiuta a determinare perché 900 watt è un buon punto di partenza per un microonde è la capacità del forno. La capacità del forno, misurata in piedi cubici, è la quantità di cibo che può essere cucinato nel microonde. In generale, la capacità del forno varia da meno di 1 piede cubico a poco più di 2 piedi cubici. E, più grande è la capacità del forno, più watt avrete bisogno di cuocere il cibo in modo uniforme ed efficace.

Come determinare il miglior wattaggio per voi

Dovreste porre le seguenti domande per aiutarvi a determinare quale wattaggio è giusto per voi.

  • Quante persone cucineranno per me?
  • Quali tipi di cibo cucinerò nel microonde?
  • Dove verrà collocato questo microonde?
  • Quante volte userò questo microonde?
  • Quanto posso permettermi di spendere per un microonde?

Diamo un’occhiata a queste domande più in profondità

Per quante persone cucino?

Questa domanda avrà un impatto diretto sulla dimensione dei watt di cui hai bisogno. Più persone avete bisogno di cucinare in una sola volta, più grande sarà il watt e la capacità del forno di cui avrete bisogno. Di seguito una guida di riferimento rapido per determinare i watt di cui avete bisogno in base alle dimensioni della famiglia.

  • Meno di 800 watt: 4 o meno persone
  • 800 – 1000 watts: 2 – 6 persone
  • 1000 watts e oltre: 4 o più persone

Ovviamente, queste sono linee guida non ufficiali basate sulla mia ricerca sulle microonde. Inoltre, se sei una famiglia di 2 persone e acquisti un microonde da 1200 watt, non succederà nulla di male. Questi sono solo suggerimenti utili.

Quali tipi di cibo cucinerò nel microonde?

Un’altra domanda importante e una che vi aiuterà a restringere il wattaggio di cui avete bisogno. Se state riscaldando cibo o bevande, molto probabilmente non avete bisogno di un microonde con una quantità elevata di wattaggio. Tuttavia, se avete intenzione di cucinare cibo o cuocere torte, avrete sicuramente bisogno di un microonde con un wattaggio più alto.

Dove sarà collocato il microonde?

Questa domanda non ha una correlazione diretta con il wattaggio, ma la posizione influisce sulle dimensioni che influiscono sui watt. Se avete intenzione di posizionare il microonde in un piccolo spazio o in un dormitorio, avrete bisogno di un microonde più piccolo, che si tradurrà in un wattaggio inferiore.

Tuttavia, se state installando o sostituendo un microonde over the range, di solito quegli spazi sono più ampi e comportano un wattaggio maggiore.

Quante volte userò questo microonde?

Questa è un’altra domanda indiretta sul wattaggio. Se avete intenzione di usare un microonde più volte durante il giorno, è meglio cercare un microonde con un wattaggio più alto. Come ho detto sopra, i microonde con wattaggio inferiore impiegheranno più tempo per cuocere il cibo. Inoltre, il cibo potrebbe essere cotto in modo non uniforme.

Infine, chi vuole stare vicino a un microonde controllando e ricontrollando per assicurarsi che il cibo sia stato cotto?

Quanto posso permettermi di spendere per un microonde?

Ancora una volta questa è una domanda indiretta sul wattaggio. In generale, più alti sono i watt, più il microonde costerà. Mentre è possibile trovare un microonde per meno di 100 dollari, questi microonde tendono ad avere wattaggi inferiori a 800.

Se spendi 50 dollari in più, dovresti essere in grado di trovare un microonde nella fascia dei 900 – 1100 watt.

Cosa sono i watt?

Va bene, è il momento di diventare tecnici! I watt sono semplicemente unità di potenza. I watt, più comunemente associati alle lampadine, sono un modo per misurare la quantità di potenza (o energia) che scorre in una data direzione. Un microonde da 700 watt userà l’elettricità a una velocità di 700 watt al minuto.

In generale, più alti sono i watt, più elettricità consumerà al minuto.

E questo è tutto per il discorso tecnico!

Quando è importante il wattaggio?

Il wattaggio è importante per alcune ragioni. In primo luogo, il wattaggio ha un impatto diretto sulla durata di cottura del cibo. Il wattaggio necessario per scaldare il caffè è molto più basso del wattaggio necessario per cuocere il pollo in un microonde a griglia.

Sebbene si possa cucinare il pollo a un wattaggio più basso, ci vorrebbe molto più tempo, e il risultato sarebbe un gusto e una consistenza scadenti.

Conclusione

Quali sono i vostri pensieri riguardo a un buon wattaggio per microonde? Qual è il tuo wattaggio del microonde? Il tuo microonde cucina il cibo velocemente e uniformemente?

Commenta qui sotto!

Domande aggiuntive

Qual è il wattaggio più alto per un microonde?

Il wattaggio più alto che abbia mai visto è 2.400 watt. Questo microonde è stato classificato come di tipo commerciale (ristoranti), pesa 70 libbre e costa oltre 2.000 dollari. Di solito, i microonde consumer o residenziali arrivano al massimo a 1.300 watt.

Qual è la dimensione standard di un microonde?

La dimensione può significare una delle due cose: può significare la capacità del forno, o può significare le dimensioni. La capacità media del forno di un microonde è di circa 1,5 piedi cubi. Il più piccolo microonde consumer è di 0,6 piedi cubi, mentre il più grande è di circa 2,2 piedi cubi.

Come faccio a sapere il wattaggio del mio microonde?

Il wattaggio del tuo microonde è elencato in almeno due posti. Il primo posto è sulla parte anteriore del microonde. Dovresti vedere un numero, almeno 500, con una “w” dopo. Se il wattaggio non è sulla parte anteriore del microonde, guarda all’interno del microonde stesso. All’interno del microonde, dove si cucina il cibo, ci sarà un’etichetta. L’etichetta contiene il numero del prodotto/modello, il produttore e possibilmente il numero di watt.

Se stai solo per trovare il numero del modello/prodotto, prendi quel numero e cerca “nome del produttore” + numero del prodotto.

Come si fa a capire che dimensioni ha il tuo microonde?

Come ho detto, l’interno del tuo microonde si basa sui piedi cubi. Per calcolare i piedi cubi del tuo microonde, basta moltiplicare lunghezza x larghezza x altezza.

Per misurare, prendi un righello, o un nastro di misurazione, una matita, una calcolatrice e un foglio di carta. Per prima cosa, misurate dalla parte anteriore del microonde alla cresta della parte anteriore. Scrivete questo numero. Poi misurate da un lato all’altro. Ancora una volta, scrivi quel numero.

Infine, misura dalla parte superiore interna del microonde alla parte inferiore interna. Ancora una volta scrivi quel numero. Ora che hai tre numeri, moltiplicali nella calcolatrice. Dovresti ricevere un numero tra 700 e 2.500.

Il passo finale è prendere quel numero e dividerlo per 1000. Dovresti ricevere un numero tra .7 – 2.5. Questo numero è il tuo piede cubo.

Posso cambiare il wattaggio delle mie microonde?

Nella maggior parte dei casi, sì, puoi cambiare il wattaggio delle tue microonde. Per cambiare il wattaggio, basta trovare il pulsante del livello di potenza e regolare. Ogni microonde è un po’ diverso. Se non sei sicuro di come cambiare il livello di potenza, consulta il tuo manuale d’uso o internet.

Quando regoli la potenza, è una percentuale della potenza massima. Per esempio, se hai un microonde da 1500 watt con 10 livelli di potenza, ogni livello sarà 1/10 della potenza massima. Vedi una ripartizione qui sotto.

  • Livello 1: 10% – 150 watt
  • Livello 2: 20% – 300 watt
  • Livello 3: 30% – 450 watt
  • Livello 4: 40% – 600 watt
  • Livello 5: 50% – 750 watt
  • Livello 6: 60% – 900 watt
  • Livello 7: 70% – 1050 watt
  • Livello 8: 80% – 1200 watt
  • Livello 9: 90% – 1350 watt
  • Livello 10: 100% – 1500 watt

Quali sono i migliori microonde?

Il miglior microonde varia da persona a persona, ma in generale, il miglior microonde per te è quello che ha tutte le caratteristiche di cui hai bisogno, ad un prezzo che ti puoi permettere. Un modo per aiutare a determinare il miglior microonde è quello di dividere il wattaggio per il prezzo. Questo metterà tutti i microonde su un piano di parità. Da lì, guardate tutte le caratteristiche e ciò che si adatta alle vostre esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *