Quando dovresti dare in permuta la tua auto

Quando dovresti dare in permuta la tua auto

L’auto nuova che hai comprato 3 anni fa per $30.000 vale oggi poco più di $15.000, e stai pensando che potrebbe essere il momento di darla in permuta prima che il suo valore svanisca completamente.

Mentre sbarazzarsi di quel veicolo usato potrebbe sembrare la mossa più intelligente, non dovresti usare gli ultimi due anni di svalutazione come un’indicazione di ciò che accadrà dopo. È importante considerare attentamente i tempi e il valore per capire il momento migliore per dare in permuta la propria auto.

Quando è il momento migliore per dare in permuta un’auto?

Molte persone credono che si dovrebbe dare in permuta o vendere la propria auto ogni 2-3 anni. Anche se ottenere una nuova auto potrebbe sembrare eccitante, vale la pena dare in permuta la tua attuale auto?

Ci sono diversi modi per determinare se vale la pena fare un cambiamento. Iniziate guardando il valore di permuta della vostra auto, o l’importo in dollari che riceverete vendendo la vostra auto a un concessionario quando ne comprate una nuova. Se è abbastanza alto da darvi una bassa rata mensile, potrebbe valere la pena considerarlo.

Un altro fattore da considerare sono gli attuali costi di manutenzione. La vostra auto attuale ha bisogno di qualche lavoro che potrebbe costarvi una piccola fortuna? Cercare di comprare una nuova auto che non ha bisogno di riparazioni costose potrebbe essere una strada migliore da percorrere. Create un budget per sapere se queste riparazioni rientreranno nelle vostre spese mensili.

Ogni auto è diversa, quindi è importante considerare la vostra situazione unica. Tuttavia, ci sono alcuni calcoli di base che possono aiutarvi a decidere se scambiare la vostra auto è la decisione giusta.

Come calcolare il momento migliore per scambiare la vostra auto:

Immagina di avere un’auto che costa 30.000 dollari. Durante i prossimi 3 anni, il valore si riduce a 15.000 dollari. Se prendi la differenza tra il prezzo originale e il prezzo attuale, ti rimane un importo di svalutazione di $15.000.

(Prezzo d’acquisto)$30.000 – (Valore attuale)$15.000 = (Svalutazione)$15.000

Se dividi l’importo della svalutazione per il numero di mesi che hai posseduto l’auto, scoprirai che hai pagato $416 al mese in svalutazione per possedere il veicolo.

(Deprezzamento)$15,000 / (Mesi di proprietà)36 = (Deprezzamento al mese)$416

Tuttavia, se si continua a possedere il veicolo per altri 3 anni, si può vedere il valore del veicolo scendere da $15,000 a $13,000. Questo significa che per i prossimi 3 anni, avrai pagato solo $55 di svalutazione ogni mese.

(Valore attuale)$15.000 – (Valore in 2 anni)$13.000 = $2.000

(3 anni di svalutazione)$2.000 / (Mesi da oggi)36 = $55

In definitiva, se tieni l’auto per 3 anni, “perdi” $416 al mese in svalutazione del valore. Ma se tieni l’auto per 6 anni, “perdi” solo $236 al mese.

(Primi 3 anni di svalutazione)$15,000 + (Prossimi 3 anni di svalutazione)$2,000 = (Svalutazione totale)$17,000

(Svalutazione totale in 6 anni)$17,000 / (Totale mesi posseduti)72 = (Svalutazione al mese)$236

Questa matematica mostra che ha più senso finanziario tenere l’auto più a lungo. Tenete a mente che “perdere soldi” a causa della svalutazione non è una perdita completa. Mentre sono soldi di tasca vostra, avrete anche l’uso di un’auto ben funzionante, un valore che è più difficile da quantificare ma dovrebbe essere ancora un fattore.

Le auto tipicamente perdono valore più velocemente nei primi 2 anni di proprietà. Una volta che hai superato quel tratto, il valore scenderà molto più lentamente.

Come scambiare un’auto

Scambiare un veicolo è una questione di fare la tua ricerca e fare shopping in giro. Vuoi trovare una concessionaria che sia disposta a darti il più vicino possibile all’importo che la tua auto vale.

Inizia facendo ricerche sul valore della tua auto. Usa risorse come Kelley Blue Book o Consumer Reports per determinare il valore medio stimato della marca, del modello e dell’anno della tua auto.

Il passo successivo è quello di guardarsi intorno per il miglior valore di scambio. Visita una varietà di concessionari, compresi i lotti di seconda mano e i concessionari ufficiali per trovare l’offerta migliore. Non dimenticare di portare tutti i documenti necessari, tra cui:

  • La tua patente di guida
  • Il libretto di circolazione
  • Le chiavi
  • Il titolo dell’auto
  • Qualsiasi altro documento di proprietà

Puoi permutare la tua auto prima di averla pagata?

Mentre il processo di permuta può sembrare semplice, ci si può chiedere come si può permutare la propria auto che non si è completamente pagata. Se devi ancora dei soldi sul tuo prestito auto, ci sono dei passi in più che devi fare prima di fare la permuta.

Quando prendi un prestito auto, l’auto è usata come garanzia fino a quando tutto il denaro è stato ripagato. Nella maggior parte dei casi, è nel vostro interesse pagare il vostro prestito auto prima di scambiare la vostra auto. Detto questo, è ancora possibile scambiare la vostra auto prima che sia pagata. Finché non sei indietro con i pagamenti dell’auto, la maggior parte delle concessionarie ti permetterà di trasferire l’importo rimanente del tuo prestito al prestito della nuova auto. Questo significa che se finanziate la vostra nuova auto, i vostri pagamenti saranno probabilmente più alti che se avete aspettato a scambiare la vostra auto fino a quando avete finito di pagare il vostro prestito.

Questa è la parte in cui si considera l’equità dell’auto. L’equità è il valore di un bene che si possiede. Ci sono due tipi di situazioni di equità in cui ci si può trovare:

  • Equità positiva – Se avete determinato che la vostra auto ha un valore di scambio di 8.000 dollari e dovete solo 5.000 dollari, allora avete 3.000 dollari di equità positiva. Che l’equità può essere utilizzato verso il vostro nuovo prestito auto.
  • Equità upside-down – Se si scopre che la vostra auto ha solo un $ 5.000 trade-in valore e si deve $ 6.000, allora avete un importo negativo o “upside-down” equità di $ 1.000. Questo è l’importo che si dovrà pagare di tasca propria al prestatore del prestito auto originale prima di poter scambiare l’auto in.

Prima di firmare qualsiasi documento, assicuratevi di aver contattato il vostro originale prestito auto per informarli della vostra decisione di trade-in. Potrebbero anche offrire una soluzione alternativa di prestito auto per la tua nuova auto ad un tasso ridotto.

Cambiare un’auto per pagamenti più bassi?

Se stai cercando di scambiare la tua auto perché i tuoi pagamenti attuali sono troppo alti, potresti avere più problemi finanziari legati al debito di quanto pensi. Parla con i nostri allenatori finanziari certificati oggi per ottenere una guida esperta di finanza personale e aiuto con il debito non garantito che potresti dover affrontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *