Recensione di volo: JetBlue A321 in ancora più spazio – JFK-LAX

Aggiornamento: alcune offerte menzionate sotto non sono più disponibili. Visualizza le offerte attuali qui.

Le carte JetBlue di Barclaycard sono ora disponibili. Guadagna 30.000 punti dopo 1.000 dollari spesi nei primi 90 giorni con JetBlue Plus Card (99 dollari di tassa annuale) o 10.000 punti dopo 1.000 dollari spesi in acquisti nei primi 90 giorni con JetBlue Card (0 dollari di tassa annuale). Ottieni maggiori informazioni qui.

Come parte del viaggio estivo degli stagisti di TPG a Maui, ognuno dei nostri stagisti ha volato una tratta iniziale da New York-JFK a LAX su un diverso vettore nazionale (American, Delta, United e JetBlue) al fine di confrontare i prodotti economici o premium (extra legroom) su questa importante rotta transcontinentale. Lo stagista editoriale di TPG Mark Kellman ha volato sulla versione premium economy di JetBlue, Even More Space – ed ecco la sua recensione dell’esperienza.

Prenotare il volo

Screen Shot 2015-10-07 at 8.56.50 AM
Le tariffe one-way per JFK-LAX in economy standard di JetBlue partono generalmente da 159 o 179 dollari, a seconda del giorno del viaggio.

Sull’A321 transcon di JetBlue (che include i suoi sedili lie-flat di classe business Mint e le suite), un volo di sola andata da JFK-LAX generalmente parte da 159 o 179 dollari in economia standard.

Screen Shot 2015-10-07 at 8.55.15 AM
Un upgrade di sola andata a Even More Space su questo volo JFK-LAX costerebbe $90.

Se voleste fare l’upgrade a Even More Space, come ho fatto io, per avere spazio extra per le gambe, imbarco anticipato e accesso anticipato ai cappelliere su questo volo di sola andata, dovreste pagare altri $90.

Screen Shot 2015-10-07 at 8.56.04 AM

Un premio di sola andata su questa rotta inizierebbe a 10.700 punti TrueBlue + $5,60, a seconda del giorno di viaggio e della tariffa prenotata. Tuttavia, essere consapevoli che questo premio non includerà che l’aggiornamento a Even More Space, che deve essere acquistato direttamente. Se siete curiosi di classe Mint, assicuratevi di leggere l’esperienza di The Points Guy l’aggiornamento da allenatore a Mint.

L'itinerario ho prenotato per volare da JFK a Maui su una combinazione di JetBlue e Hawaiian Airlines.
L’itinerario che ho prenotato per volare da JFK a Maui con una combinazione di JetBlue e Hawaiian Airlines.

Per questo particolare viaggio, la mia destinazione finale era Maui (OGG), ma dato che JetBlue non offre servizi per le Hawaii, ho volato da JFK a LAX con JetBlue e da LAX a OGG con Hawaiian Airlines, partner di codeshare di JetBlue. Ho prenotato questo itinerario attraverso JetBlue.com e pagato $779.50 per il mio itinerario di sola andata in Even More Space da JFK-LAX-OGG. Ho anche usato il mio American Express Premier Rewards Gold per prenotare i miei voli perché guadagna 3x punti sulle spese di viaggio.

Ecco una ripartizione della mia tariffa:

Biglietto di sola andata (JFK-LAX-OGG): $571.49
Tasse e spese: $48.01
Upgrade a Even More Space su JetBlue: $100
Due bagagli registrati: $60
Totale: $779.50

Linea di riconsegna bagagli sovraffollata del Terminal 5's over crowded baggage drop line
Linea di riconsegna bagagli sovraffollata del Terminal 5.

Il Terminal 5 del JFK e il Check-In

Il processo di check-in al Terminal 5 del JFK (ovvero il terminal JetBlue) era assolutamente caotico. Sono arrivato all’aeroporto 90 minuti prima del mio volo, ma per poter passeggiare con disinvoltura verso il mio gate – come faccio di solito – sarei dovuto arrivare circa 30 minuti prima.

Di solito cerco di tenere le cose leggere quando viaggio, ma in questo viaggio avevo due borse da controllare – e purtroppo, dal 1 luglio 2015, la politica dei bagagli gratuiti di JetBlue è una cosa del passato. Il primo sacchetto controllato è ora $25, il secondo è $35 e borse aggiuntive costano $60 ciascuno. Non solo ero fuori $60, ma il check-in per me e le mie borse ha preso un enorme 25 minuti.

Ha poi preso altri 30 minuti per ottenere attraverso la sicurezza – anche con il mio TSA Precheck – che mi ha richiesto di correre al mio cancello, dove ho presto scoperto che il mio volo era già imbarcato. (Per fortuna, un po’ di esercizio prima di 13 ore di viaggio non è la cosa peggiore… ma comunque). Mentre correvo attraverso il terminale, sono riuscito a notare che aveva un sacco di opzioni di ristoranti e sembrava tranquillo, pulito e non eccessivamente affollato rispetto alla zona di pre-sicurezza inceppata.

La mia fila ancora più spaziosa su JetBlue
La mia fila ancora più spaziosa su JetBlue.

Cabina e posti a sedere

L’A321 transcon di JetBlue include 12 posti Mint sdraiati e quattro suite Mint chiuse, ma è in gran parte dedicato alla classe turistica. La cabina coach ha 143 posti disposti in una configurazione 3-3, con 102 posti coach standard (divisi in due gruppi di sette e 10 file, rispettivamente) e 41 posti Even More Space (divisi in due sezioni, una con cinque file e un’altra con due). Entrambi questi tipi di sedili hanno 18 pollici di larghezza, ma i sedili Even More Space offrono 37-41 pollici di passo contro i 33 pollici della carrozza standard.

Si è scoperto che quei quattro-otto pollici extra di passo fanno una grande differenza. Il mio posto sul corridoio Even More Space mi ha permesso di avere uno spazio più che sufficiente per allungarmi e ha offerto una sorprendente quantità di imbottitura per un sedile sottile. Direi che è uno dei posti più comodi in cui mi sono seduto su un aereo.

Cibo e servizi

Il sistema di intrattenimento molto grande.
Il sistema di intrattenimento molto grande.

L’intrattenimento in volo era anche fantastico – c’erano 100 canali di DirecTV dal vivo e e la radio satellitare Sirius XM per tenermi occupato durante le sei ore e 20 minuti di volo. Lo schienale del sedile presentava un touchscreen da 10,1 pollici ed era abbastanza grande per una cabina di autobus con una risoluzione eccellente. In generale, il sistema di intrattenimento era abbastanza intuitivo e funzionava in modo affidabile. Tuttavia, mentre stavo guardando la NBC, è diventato molto frammentario ed è anche diventato nero per alcuni minuti. Non sembrava esserci molta turbolenza, quindi non sono ancora sicuro di cosa abbia causato questo problema, ma mi ha comunque ispirato a spegnere la TV e a lavorare un po’. Mi sono piaciute tutte le opzioni musicali di Sirius XM, che, insieme al Wi-Fi gratuito, hanno aiutato la mia produttività sul volo.

IMG_3900

Oltre alla connettività gratuita, JetBlue offre anche “Fly-Fi+”, la sua opzione Wi-Fi premium da 9$/ora. JetBlue sostiene che i passeggeri possono navigare sul web e trasmettere video in streaming anche quando usano la versione gratuita di Fly-Fi e sul mio volo, il Wi-Fi era relativamente veloce nonostante la mia decisione di non pagare per la velocità extra. Tuttavia, ho incontrato un buffering significativo quando ho cercato di trasmettere YouTube e alla fine ho rinunciato.

È raro in questi giorni trovare qualsiasi cibo gratuito su un volo nazionale, ma JetBlue offre una varietà di snack confezionati gratuiti, tra cui biscotti al cioccolato e le popolari patatine di mais Terra Blue. L’aereo ha anche una sezione dedicata “Marketplace” (tra cui un frigorifero pieno di prodotti Coca-Cola) situato tra le cabine Mint e coach, qualcosa che avevo precedentemente visto solo sui voli internazionali. Il fatto di potermi alzare e prendere quello che volevo senza dover chiedere aiuto a un assistente di volo è stato un tocco di benvenuto.

Sui voli JetBlue tra New York (JFK) o Boston (BOS) e Los Angeles (LAX), Long Beach (LGB) e San Francisco (SFO), c’è anche la possibilità di acquistare cibo dal “Eat Up Cafe”. Poiché ero così di fretta per attraversare l’aeroporto, non avevo tempo per la colazione nel terminal, quindi ero entusiasta dell’opportunità di ottenere un pasto – ma sono rimasto piuttosto deluso quando ho visto che c’era solo un’opzione di colazione per l’acquisto: Chobani yogurt con granola e miele. Altre opzioni includevano un piatto di formaggio, insalata di cavolo e un pollo alla griglia con panino brie, nessuno dei quali sembrava attraente alle 9 del mattino. Tutti gli articoli di cibo per l’acquisto vanno da $6-$12 e sono disponibili sui voli che partono prima delle 20:59 ora locale.

La selezione di bevande del Marketplace gratuito di JetBlue.'s complimentary Marketplace.
La selezione di bevande del Marketplace gratuito in volo di JetBlue.

Quando si acquista qualcosa su JetBlue, una scheda viene aperta al vostro posto e non viene chiusa fino alla fine del volo, nel caso desideriate acquistare altro cibo o bevande premium. Su tutte le altre compagnie aeree che ho volato – con l’eccezione di Virgin America – paghi il tuo cibo proprio quando lo ricevi, non importa quanti articoli compri e quando. JetBlue ha anche la possibilità di pagare con Apple Pay quando si fanno acquisti a bordo. Ho provato questo servizio e ha funzionato abbastanza bene, ma l’importo che ho speso durante il volo non è stato visualizzato sul mio iPhone come fa di solito.

Il mio assistente di volo mi ha detto che era la prima volta che sperimentava la funzione Apple Pay e abbiamo chiacchierato su quanto la tecnologia in volo sia avanzata negli ultimi anni. Per me è ancora piuttosto sorprendente che si possa navigare su un aereo, e qui stavo usando il mio smartphone per pagare la colazione!

Linea di fondo

Questa era la prima volta che volavo con JetBlue e posso capire perché così tante persone lo fanno – nel complesso, è un concorrente stretto della mia compagnia aerea preferita, Virgin America. Su questo volo transatlantico, sono rimasto particolarmente colpito dal prodotto premium economy di JetBlue – Even More Space è un vincitore per il suo spazio aggiuntivo per le gambe – ma ho anche apprezzato il fatto che JetBlue offre la TV in diretta, snack gratuiti e Wi-Fi gratuito. Gli assistenti di volo su questo volo sono stati cordiali e disponibili e l’atmosfera pulita e moderna dell’A321 ha impedito a questo volo di sei ore e 20 minuti di sentirsi soffocante o stantio.

Sceglierei sicuramente l’Even More Space di JetBlue la prossima volta che volerò su questa rotta – vorrei solo essere sicuro di mangiare prima, o almeno lasciare più tempo al JFK prima del mio volo.

Ha volato JetBlue di recente? Condividi i tuoi pensieri al riguardo qui sotto.

Editorial Disclaimer: Le opinioni espresse qui sono solo dell’autore, non quelle di qualsiasi banca, emittente di carte di credito, compagnie aeree o catena alberghiera, e non sono state riviste, approvate o altrimenti sostenute da nessuna di queste entità.

Disclaimer: Le risposte qui sotto non sono fornite o commissionate dalla banca inserzionista. Le risposte non sono state riviste, approvate o sostenute in altro modo dall’inserzionista della banca. Non è responsabilità dell’inserzionista bancario garantire che tutti i post e/o le domande trovino risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *