Riabilitazione fisica contro terapia fisica: Qualè la differenza?

Riabilitazione fisica

Ogni anno, più di 2,2 milioni di individui soccombono a condizioni di lavoro non sicure. Milioni di altri affrontano lesioni che cambiano la vita. Fortunatamente, la riabilitazione fisica aiuta molto a ripristinare le proprie capacità.

Una malattia o un infortunio può limitare la tua capacità di muoverti, sollevare, piegare, spingere o lanciare. I tuoi compiti quotidiani diventano impossibili.

Fortunatamente, la riabilitazione fisica aiuta a recuperare e ripristinare la tua funzione fisica e la forza.

L’uso di terapia fisica e riabilitazione fisica in modo intercambiabile è comune. Tuttavia, questi due termini hanno delle distinzioni significative.

Qual è esattamente la differenza tra riabilitazione fisica e terapia fisica? Se stai cercando di imparare la differenza, continua a leggere!

Che cos’è la riabilitazione fisica?

La riabilitazione si riferisce al processo di ripristino della condizione originale di qualcosa. La riabilitazione fisica ripristina e migliora le capacità delle persone con menomazioni fisiche. La maggior parte di queste menomazioni sono lesioni che colpiscono le articolazioni, le ossa, il midollo spinale, i muscoli, i legamenti e i nervi.

L’obiettivo di questo tipo di trattamento è di migliorare l’indipendenza dei pazienti. Una riabilitazione di successo permette di continuare la propria vita regolare.

La riabilitazione ha una portata più ampia. Incorpora il riapprendimento delle abilità. Il trattamento può anche comportare l’apprendimento di modi alternativi di svolgere compiti o di muoversi.

Uno dei trattamenti di riabilitazione consiste nell’aiutare gli individui a recuperare la loro forza fisica. I pazienti che finiscono le sessioni hanno una migliore qualità di vita. Imparano a fare diverse funzioni indipendentemente dalla gravità della lesione.

Cosa comporta la riabilitazione fisica?

Il processo di riabilitazione fisica è graduale. Il primo passo coinvolge le cure acute, che mirano a stabilizzare la tua condizione. Lesioni gravi come traumi, lesioni cerebrali e ictus hanno bisogno di cure acute.

Ma quando si tratta una caviglia slogata o una frattura, la visita di un medico dovrebbe essere la prima tappa. È necessario vedere un terapista il più presto possibile. Il tempo di risposta ha un impatto significativo sull’efficacia delle cure mediche.

Il secondo passo è la riabilitazione ospedaliera. Essa aiuta i pazienti a recuperare l’indipendenza e la funzionalità. Quando sono in una struttura di riabilitazione fisica, i pazienti possono ottenere ore di terapia adeguate.

Un fisioterapista di riabilitazione professionale individua il trattamento per soddisfare le diverse esigenze dei clienti. Camminare con il vostro terapista vi permetterà di rimbalzare in poco tempo. Ecco perché la riabilitazione ospedaliera è essenziale.

L’ultima fase è la riabilitazione ambulatoriale. Si concentra sul mantenimento e sul miglioramento delle funzioni. Dovresti continuare le tue sessioni di terapia in una struttura ambulatoriale dopo la terapia ospedaliera. La riabilitazione ambulatoriale fornisce trattamenti in cui il paziente può impegnarsi quotidianamente o settimanalmente.

Questi approcci di trattamento possono includere l’adesione a un gruppo di sostegno o una classe di fitness. Oltre al recupero fisico, sperimenterai il benessere generale della vita.

Che cos’è la terapia fisica?

In poche parole, la terapia fisica è una branca della riabilitazione fisica. Le agenzie governative come il NIH usano la terapia fisica per riferirsi a tutti gli aspetti della riabilitazione. Ma le differenze di pila sono evidenti.

La terapia fisica corregge le menomazioni e le disfunzioni delle lesioni di un paziente. Questo trattamento migliora la capacità funzionale e il movimento di un paziente.

La terapia fisica coinvolge diversi metodi di trattamento manuale. Questi approcci migliorano la flessibilità e l’allineamento dei tessuti molli e delle ossa del paziente.

Comprende esercizi terapeutici, allenamento del passo, allenamento dell’equilibrio, mobilità funzionale e stretching. Il trattamento cerca di aumentare la funzione del paziente e ridurre il dolore.

Se avete una lesione alla colonna vertebrale, un ictus, condizioni articolari e dolore, considerate la terapia fisica. Per le lesioni alla spina dorsale, la terapia fisica accorcia il periodo di recupero. Limita ulteriormente i danni al tuo infortunio alla schiena e al collo.

Chi è un fisioterapista?

Un fisioterapista tratta il sistema muscoloscheletrico umano. Questo professionista ha un set specializzato di abilità e competenze. La maggior parte di questi medici lavora in un ambiente sanitario.

I fisioterapisti possono anche specializzarsi in riabilitazione cardiaca, cura delle ferite, pediatria e ortopedia. È necessario specificare l’aiuto che si desidera. Una consultazione completa può guidarti verso il terapista giusto.

I chiropratici si distinguono come i fisioterapisti ideali per i problemi muscoloscheletrici.

Puoi ottenere un’esperienza personalizzata in un centro di riabilitazione o in un ambiente privato. Assicurati di lavorare con un professionista per ottenere cure di alta qualità.

I fisioterapisti a New York pagano 294 dollari per la licenza. Dovresti lavorare con strutture accreditate per ottenere risultati ottimali. I terapisti qualificati possono valutare e trattare le limitazioni funzionali e le menomazioni dei pazienti.

Il tuo fisioterapista raccomanderà dispositivi medici e di assistenza per i pazienti. Questi dispositivi includono sedie a rotelle, deambulatori, supporti, bastoni e sedie da doccia. Lo scopo di questi dispositivi di assistenza è quello di migliorare il funzionamento e la mobilità dei pazienti.

I fisioterapisti svolgono anche il ruolo di educatori. Informano i pazienti sulle questioni relative alle loro condizioni e sulle misure preventive. Un terapista può anche guidarvi su attività ricreative appropriate.

Se vi state chiedendo come affrontare il dolore al collo quando sollevate pesi, il vostro fisioterapista può guidarvi. Un fisioterapista indirizza i pazienti su programmi appropriati di esercizio a casa. Seguire il piano può garantire risultati sostenibili in poco tempo.

È possibile ottenere servizi di terapia fisica in diverse impostazioni. Alcuni di questi luoghi includono riabilitazioni, ospedali, cliniche e case di cura. Nelle impostazioni di ricovero, c’è una palestra terapeutica volta a migliorare la capacità fisica dei pazienti.

Altri tipi di riabilitazione fisica

La terapia fisica è uno dei tipi di riabilitazione fisica. La terapia occupazionale, ricreativa e logopedica sono altri tipi principali di riabilitazione. Ognuno di questi programmi aiuta il paziente a raggiungere il pieno recupero.

La terapia di riabilitazione ha obiettivi diversi a seconda dei bisogni del paziente. Vari programmi di riabilitazione utilizzano diverse tecniche. Queste strategie di trattamento possono andare dalla rieducazione neurologica agli esercizi terapeutici.

Gli esercizi terapeutici sono alcune delle tecniche standard nella riabilitazione fisica. Il tuo fisioterapista potrebbe raccomandare altri approcci per rendere il trattamento più efficace.

Terapia occupazionale

Gli incidenti stradali sono una delle principali cause di disabilità fisica. Le vittime del traffico sono aumentate del 6% tra il 2015 e il 2016. Il tasso di incidenti stradali negli Stati Uniti ha continuato ad aumentare.

Se fai parte delle statistiche, la terapia occupazionale può aiutarti a vivere una vita sana. I trattamenti di terapia occupazionale danno ai pazienti un aiuto specializzato. Questo approccio permette loro di prendere parte alle attività abituali.

Un terapista occupazionale vi assisterà guidandovi sui cambiamenti che vi permettono di completare i compiti quotidiani. Un incidente può causare gravi menomazioni, e gli approcci della terapia occupazionale possono ripristinare il vostro funzionamento.

Gli incidenti sul lavoro possono impedire le funzioni cognitive. Possono anche causare lesioni cerebrali traumatiche. Un terapista occupazionale può rivelarsi utile in questi casi.

Se avete una lesione del midollo spinale, una terapia occupazionale guida su comportamenti e movimenti che riducono l’intensità delle lesioni. L’obiettivo principale di un terapista occupazionale è quello di ripristinare la vostra indipendenza. Una combinazione di terapia occupazionale e fisica vi farà tornare in piedi in breve tempo.

Inoltre, saprete come alleviare problemi come il mal di schiena cronico al lavoro. Gli approcci vi permetteranno di recuperare la vostra produttività.

Terapia ricreativa

La terapia ricreativa è sotto l’ombrello della terapia di riabilitazione fisica. La ricreazione terapeutica aiuta i pazienti a migliorare il loro funzionamento sociale, cognitivo, emotivo e fisico. Questo approccio permette di vivere una vita soddisfacente indipendentemente dall’entità di un infortunio.

Attraverso la terapia ricreativa, si sperimenterà il benessere generale. Inoltre, sarà più facile integrarsi nella comunità dopo settimane o mesi di permanenza in un centro di riabilitazione. Un terapista deciderà l’attività ricreativa ideale in base ai vostri interessi.

Con un impegno costante in un’attività ricreativa, riacquisterete la vostra capacità funzionale. Inoltre, otterrete una resistenza sufficiente che vi permetterà di riprendere la vostra vita normale. Le attività ricreative disponibili vi daranno scelte inesauribili.

A prescindere dal tipo e dall’entità del danno fisico, la terapia ricreativa può aiutarvi. Lavora con il tuo terapista per avere una guida su ciò che è rilevante per la tua condizione.

Benefici della riabilitazione fisica e della terapia fisica

Se hai avuto un incidente in macchina o sul posto di lavoro, la terapia fisica dovrebbe essere una priorità. Indipendentemente da quanto minore sia stato l’incidente, cercare un fisioterapista è nel tuo migliore interesse. Le lesioni non trattate possono avere impatti negativi a lungo termine.

I fisioterapisti hanno un salario annuale mediano di $87.930. Il compenso è coerente con il ruolo significativo che i professionisti svolgono. Questi esperti di riabilitazione fisica ripristineranno la vitalità che avevate prima dell’incidente.

Non avrete bisogno di un intervento chirurgico

Con la terapia fisica, non dovrete ricorrere alla chirurgia. Un terapista vi aiuterà ad alleviare il dolore e la guarigione generale.

In un caso in cui la chirurgia è inevitabile, la terapia fisica rende il processo più gestibile e di successo. Il vostro processo di recupero sarà più veloce. Inoltre, dovrai sostenere meno costi per l’assistenza sanitaria.

Altra prevenzione degli infortuni

Gli incidenti possono compromettere il tuo equilibrio. La terapia fisica ti rende meno incline agli infortuni. Il tuo equilibrio aumenta e sei attento a ciò che ti causa più dolore.

Un terapista ti guiderà su come trattare il dolore muscolare dopo un incidente d’auto. Con le giuste informazioni, non dovrai visitare il tuo terapista di riabilitazione fisica così spesso. Conoscerai i passi necessari per la gestione e la prevenzione delle lesioni.

Migliora la mobilità

La terapia fisica aumenta la mobilità. Un incidente può ridurre la tua capacità di muoverti, camminare o stare in piedi. Potresti anche aver bisogno di fare una pausa dalle attività ricreative come il nuoto e la bicicletta. Un fisioterapista può darti esercizi che ti aiutano a rafforzare e allungare i muscoli.

Puoi anche ottenere la mobilità attraverso dispositivi di assistenza come un bastone o delle stampelle. Il tuo terapista della riabilitazione conosce gli strumenti che miglioreranno la tua abilità. Il piano personalizzato ti permette di riprendere le tue normali attività un po’ più velocemente.

Benessere

La bellezza del trattamento di terapia fisica è che non comporta l’assunzione di farmaci. Questo approccio terapeutico complementare è sostenibile. Inoltre ha benefici significativi sul benessere del paziente.

Quando finisci i programmi di riabilitazione fisica, il tuo corpo adotterà uno stile di vita positivo. Potresti trovare appagamento nell’esercizio regolare. Alla fine, condurrai una vita sana e scongiurerai la maggior parte delle possibili condizioni dello stile di vita.

Scegliere un terapista fisico

Se hai deciso di andare per la riabilitazione fisica, assicurati di selezionare una struttura dal punto di vista della conoscenza. Il tuo fisioterapista dovrebbe essere abbastanza competente per accompagnarti nelle sessioni. Un fisioterapista con licenza ti garantisce una cura ottimale e di alta qualità.

Dovresti fare una ricerca approfondita prima di scegliere un centro di riabilitazione. Le cliniche hanno diverse specializzazioni, e conoscere i tipi di trattamenti disponibili è fondamentale. Puoi ottenere informazioni vitali dalle recensioni online o dai referral.

Quando cerchi un medico degli infortuni a New York, avrai abbastanza opzioni. Diversi terapisti si stanno specializzando sul posto di lavoro e sulle vittime di incidenti d’auto. Prendi una decisione informata per risultati sostenibili.

Un fisioterapista dovrebbe avere lodevoli capacità relazionali. Puoi riconoscere un grande terapista dalla tua prima interazione. Un rapporto di lavoro vi permette di comunicare apertamente i vostri bisogni al vostro terapeuta.

Voi avete un ruolo significativo da giocare nel vostro recupero. Una relazione stabile con il tuo terapeuta ti aiuterà nel tuo viaggio di recupero. Fai una conversazione con un potenziale terapeuta e scegli un professionista che agisca dal punto di vista dell’empatia.

Dovresti conoscere il terapeuta che vedrai. Avere un fisioterapista costante per tutte le tue visite è fondamentale. Un PT di riabilitazione che conosce il tuo caso dall’inizio ti darà risultati migliori alla fine delle sessioni.

Un fisioterapista dovrebbe stendere un piano per aiutarti nel recupero a casa. Puoi ottenere istruzioni dettagliate sotto forma di video o dispense che dimostrano i movimenti. Il PT dovrebbe darti una guida per esercizi pratici di riabilitazione.

La terapia fisica è uno degli aspetti principali della riabilitazione fisica

Terapista fisico che prende la compensazione dei lavoratori

Clinica di terapia fisica a Oceanside, NY

La terapia fisica è un tipo di riabilitazione fisica. L’obiettivo di questi trattamenti è il miglioramento della qualità della vita di un paziente. Se hai avuto un incidente d’auto o di lavoro, vale la pena provare questo trattamento complementare.

La riabilitazione migliorerà il tuo benessere fisico, cognitivo e mentale. Vi aiuterà ad affrontare il dolore e le lesioni legate agli incidenti. Potete fare delle sessioni di terapia fisica di grande impatto in qualsiasi centro di riabilitazione fisica, in ospedale o a casa.

Gli effetti positivi avranno dei benefici duraturi. È necessario abbracciare gli esercizi fisici come parte della vostra routine quotidiana per una vita più soddisfacente.

Cosa aspettarsi dalla riabilitazione fisica dopo una caduta sul lavoro o un incidente d’auto

Una delle più grandi domande per coloro che sono stati feriti sul lavoro o in un incidente d’auto è cosa si devono aspettare dai loro appuntamenti di riabilitazione fisica. Gli appuntamenti varieranno in base alle vostre ferite, trattamenti e salute generale, ma ci sono alcuni elementi comuni.

La sessione iniziale

La primissima sessione di riabilitazione includerà sempre una valutazione di qualche tipo. Questo includerà il terapista o il medico che vi farà delle domande e vi farà provare una serie di movimenti mentre vi osserva attentamente. Il terapista presterà attenzione alla forza muscolare, alla coordinazione, all’equilibrio, alla mobilità, alla postura e alla gamma di movimenti.

Questa valutazione aiuta il medico a definire un piano di trattamento per farti tornare alla normalità – o il più vicino possibile ad essa. Questa è anche una parte essenziale del trattamento dal punto di vista della documentazione, in quanto la valutazione del medico può supportare la tua richiesta di risarcimento dei lavoratori.

Trattamento potenziale

Sulla base delle informazioni che il tuo medico o terapista raccoglie durante la valutazione e la sua esperienza, svilupperà un piano di trattamento personalizzato per le tue esigenze. In genere include diversi tipi di trattamenti, come:

  • Terapia manuale
  • Esercizio leggero o stretching
  • Ghiaccio e calore
  • Terapia laser
  • Stimolazione elettrica

Aspettatevi che il terapista vi dia istruzioni su alcuni di questi trattamenti, come stretching, esercizio leggero, ghiaccio e calore, da seguire a casa.

Potenziali specialità

Ci sono anche varie specialità nella terapia fisica, e mentre è improbabile che tu veda un fisioterapista sportivo per la tua scivolata e caduta o incidente d’auto al lavoro, potresti vederne uno specializzato in terapia fisica ortopedica, neurologica, cardiaca o acquatica.

“Quante sessioni mi serviranno?”

Come la maggior parte degli altri fattori riguardanti la terapia fisica, il numero di sedute di cui avrete bisogno dipenderà dalla vostra condizione. Può anche dipendere da ciò che la politica di risarcimento dei lavoratori è disposta a coprire. La documentazione e i suggerimenti del vostro terapista giocheranno probabilmente un ruolo chiave nella quantità di terapia che sarà coperta. L’assicurazione di compensazione dei lavoratori vorrà pagare il meno possibile per adempiere ai suoi obblighi.

Come la riabilitazione può aiutare a seguito di un infortunio sul lavoro

Se avete bisogno di terapia fisica per un incidente d’auto o una caduta sul lavoro, ci sono diversi modi in cui questo trattamento vi può aiutare, ognuno dei quali è importante. La maggior parte dei benefici sono medici, ma ci sono anche alcuni modi in cui la riabilitazione sosterrà la tua richiesta.

Fornire la documentazione

Da un punto di vista legale, il modo più cruciale in cui la riabilitazione può aiutare la tua richiesta è fornire la documentazione. Quella valutazione iniziale che il fisioterapista completa alla tua prima sessione mostrerà la gravità delle tue lesioni. La documentazione futura riguardante il vostro processo di recupero può anche mostrare che le vostre lesioni sono gravi o che hanno un impatto più considerevole sulla vostra vita, indicando la necessità di una maggiore compensazione.

Questo fattore di compensazione e documentazione è incredibilmente essenziale considerando che, in media, una scivolata e caduta si traduce in spese mediche di $ 33.000 a $ 48.000.

Riduzione del dolore

Non importa la causa del vostro infortunio, c’è una buona probabilità che si sta vivendo il dolore, soprattutto quando si fanno certi movimenti. La terapia fisica può aiutare a ridurre il dolore facendo in modo che i tuoi muscoli riacquistino il loro movimento naturale.

Gestire meno dolore aumenterà la qualità della tua vita e ridurrà il bisogno di antidolorifici. Quest’ultimo punto non dovrebbe essere trascurato, dato che molti antidolorifici hanno effetti collaterali e possono creare dipendenza.

Trovare lesioni sconosciute

Perché la riabilitazione tende ad essere abbastanza approfondita, soprattutto durante la valutazione iniziale, può anche aiutarti a trovare lesioni che non sapevi esistessero. Questo aiuta in più modi, dato che non si può trattare una lesione se non si sa che c’è. Senza trattamento, l’infortunio potrebbe peggiorare o presentarsi in momenti inaspettati, danneggiando la qualità della vita.

Aiuta anche dal punto di vista della compensazione. L’indennizzo dei lavoratori non ha una sfera di cristallo, quindi può risarcirvi solo per le lesioni e le cure che conosce. Che cosa succede se non vi siete accorti dell’infortunio fino a quando il caso del risarcimento dei lavoratori è già fatto, nonostante sia stato causato dall’incidente sul lavoro? Voi, i vostri medici e i vostri avvocati avreste difficoltà a dimostrare una connessione, e sarebbe improbabile che veniate risarciti.

Prendendo queste lesioni nascoste subito, questo non diventa un problema.

Può aiutare in qualsiasi fase del recupero

Un’altra cosa bella della riabilitazione dopo le lesioni sul posto di lavoro è che può essere utile in qualsiasi fase del vostro processo di recupero. È il più efficace all’inizio, perché si è in grado di iniziare a guarire subito. Detto questo, è ancora utile in seguito. Per esempio, se si verifica un improvviso riacutizzarsi del dolore o della rigidità legati all’infortunio in pochi mesi o addirittura anni, la riabilitazione dovrebbe aiutare a fornire sollievo.

Altre cose da sapere sulla riabilitazione fisica dopo un infortunio sul lavoro

Trovare uno specialista

A seconda dello stato in cui si vive, si può arrivare a scegliere il proprio fisioterapista o il vostro datore di lavoro può essere permesso di selezionarlo. È anche possibile che il tuo datore di lavoro abbia una lista di terapisti approvati da cui puoi scegliere. Se puoi scegliere, puoi chiedere al tuo medico di base dei suggerimenti o un rinvio.

Assicurati solo che il fisioterapista che hai scelto abbia esperienza nell’aiutare i pazienti con lesioni simili alle tue e nel trattare con il risarcimento dei lavoratori. Dato che coloro che hanno lavorato per le aziende private nel 2018 hanno sperimentato 2,8 milioni di malattie o lesioni non fatali, c’è una domanda sufficiente per i medici del risarcimento dei lavoratori, quindi dovresti essere in grado di trovarne uno.

Chi paga?

L’assicurazione del risarcimento dei lavoratori del tuo datore di lavoro dovrebbe pagare la tua riabilitazione fisica. Poiché le compagnie di assicurazione sono famose per non voler spendere soldi, potresti dover lottare per la copertura nel caso di lesioni che richiedono trattamenti a lungo termine. Tuttavia, un terapista esperto non avrà problemi a darvi la documentazione per aiutarvi a ottenere la copertura di cui avete bisogno.

Documentazione

Lavorare con un fisioterapista o qualsiasi altro professionista per la riabilitazione dopo un infortunio sul lavoro richiede qualche elemento di documentazione per la vostra richiesta di risarcimento dei lavoratori. Una documentazione sostanziale è essenziale per dimostrare l’entità delle vostre lesioni, in modo da poter essere adeguatamente rimborsati per il vostro posto di lavoro o infortunio auto. Se lavorate con un medico che si occupa regolarmente del risarcimento dei lavoratori, probabilmente saprà già di quale documentazione è responsabile.

Avete bisogno di trovare il giusto medico delle lesioni? Chiamaci oggi al 1-800-897-8440 per una vasta gamma di professionisti e servizi medici di alto livello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *