Richard M. Langworth

È il momento della consegna dei diplomi in tutti i college e le università, e alcuni oratori citeranno Churchill sul successo nella vita. Nella speranza che lo citino accuratamente, ecco una piccola selezione. In fondo ci sono due no-nos: cose che non ha mai detto, ma che gli sono sempre state attribuite.

Università di Miami, 26 febbraio 1946:

Sono sorpreso che nella mia vita successiva io sia diventato così esperto nel prendere diplomi, quando, da scolaro, ero così scarso nel passare gli esami. Infatti si potrebbe quasi dire che nessuno ha mai superato così pochi esami e ricevuto così tante lauree. Da questo un pensatore superficiale potrebbe argomentare che il modo per ottenere il maggior numero di lauree è quello di fallire il maggior numero di esami.

Questa però, signore e signori, sarebbe una conclusione poco edificante nell’atmosfera accademica in cui ora mi pregio, e quindi mi affretto a trarre un’altra morale con la quale sono sicuro che saremo tutti d’accordo: vale a dire, che nessun ragazzo o ragazza dovrebbe mai essere scoraggiato dalla mancanza di successo in gioventù, ma dovrebbe diligentemente e fedelmente continuare a perseverare e recuperare il tempo perso. Questo è almeno un sentimento che sono sicuro che la Facoltà e il pubblico, gli studiosi e gli stupidi, saranno tutti cordialmente uniti. -WSC

Churchill sul successo – genuino garantito

Churchill ha detto molto sul successo nella vita e nella politica, ma è spesso citato in modo errato. Le sue citazioni genuine sull’argomento si sentono meno spesso. Ecco alcune delle cose che ha effettivamente detto, confermate in Churchill By Himself – in ordine cronologico, con citazioni:

“Devi mettere la testa nella bocca del leone se la performance deve essere un successo.” -19 febbraio 1900, Sudafrica, da Londra a Ladysmith via Pretoria, 1900.

“…non lasciatevi trasportare dal successo nel chiedere più di quanto sia giusto o prudente”. -House of Commons, 3 marzo 1919

“Non lasciatevi ingannare dal mero successo personale o dall’accettazione. Farete tutti i tipi di errori; ma finché sarete generosi e veri, e anche feroci, non potrete fare del male al mondo e nemmeno affliggerla seriamente. Lei è stata fatta per essere corteggiata e conquistata dalla gioventù. Ha vissuto e prosperato solo grazie a ripetute sottomissioni”. -La mia prima vita, 1930

“…nessun ragazzo o ragazza dovrebbe mai essere scoraggiato dalla mancanza o dal successo in gioventù, ma dovrebbe continuare diligentemente e fedelmente a perseverare e recuperare il tempo perduto.” -Discorso all’Università di Miami (Florida), 26 febbraio 1946

“Il successo richiede sempre uno sforzo maggiore”. -13 dicembre 1940 al primo ministro australiano Robert Menzies, Their Finest Hour, 1949

“…nessuno può garantire il successo in guerra, ma solo meritarlo.” -Their Finest Hour, 1949

Che non ha mai detto…

Quelle che seguono sono sparse per il web e incluse in diversi libri di citazioni di Churchill. Non sono parole sue:

– Il successo è passare da un fallimento all’altro senza perdere l’entusiasmo. (Ampiamente attribuito a Churchill, ma non si trova da nessuna parte nel suo canone. Un numero quasi uguale di fonti lo attribuisce ad Abraham Lincoln; ma nessuna lo attribuisce né a Lincoln né a WSC.)

– Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: è il coraggio di continuare che conta. (Nessuna attribuzione.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *