Word Tips –

Lezione 15: Come creare un indice in Word

/it/word-tips/modifying-page-numbers-in-word/content/

Come creare un indice in Word

Immagina di lavorare con un documento molto lungo in Microsoft Word, come un articolo accademico o un grosso rapporto. A seconda del progetto, potrebbe essere lungo decine o addirittura centinaia di pagine! Quando un documento è così grande, può essere difficile ricordare quale pagina ha quali informazioni. Fortunatamente, Word permette di inserire un indice, rendendo facile l’organizzazione e la navigazione del documento.

Un indice è proprio come la lista dei capitoli all’inizio di un libro. Elenca ogni sezione del documento e il numero di pagina dove inizia quella sezione. Un indice di base potrebbe assomigliare a questo:

Screenshot di Microsoft Word

Si potrebbe creare un indice manualmente – scrivendo i nomi delle sezioni e i numeri di pagina – ma richiederebbe molto lavoro. E se mai decideste di riorganizzare le vostre sezioni o aggiungere altre informazioni, dovrete aggiornare tutto di nuovo. Tuttavia, con la giusta formattazione, Word può creare e aggiornare un indice automaticamente.

Passo 1: Applicare gli stili di intestazione

Se hai già letto la nostra lezione su Applicare e modificare gli stili, sai che sono un modo semplice per aggiungere una formattazione professionale del testo a diverse parti del tuo documento. Gli stili hanno anche un altro scopo importante: aggiungere un livello nascosto di organizzazione e struttura al tuo documento.

Se applichi uno stile di intestazione, stai dicendo a Word che hai iniziato una nuova parte del tuo documento. Quando inserisci l’indice, creerà una sezione per ogni titolo. Nell’indice qui sopra, ogni capitolo usa uno stile di intestazione, quindi ci sono quattro sezioni.

Per applicare uno stile di intestazione, seleziona il testo che vuoi formattare, poi scegli l’intestazione desiderata nel gruppo Stili nella scheda Home.

Screenshot di Microsoft Word

Step 2: Inserisci l’indice

Ora la parte facile! Una volta applicati gli stili di intestazione, puoi inserire il tuo indice in pochi click. Vai alla scheda Riferimenti sulla barra multifunzione, poi clicca sul comando Indice. Seleziona una tabella incorporata dal menu che appare, e l’indice apparirà nel tuo documento.

Screenshot di Microsoft Word

Come puoi vedere nell’immagine qui sotto, l’indice usa gli stili di intestazione nel tuo documento per determinare dove inizia ogni sezione. Le sezioni che iniziano con uno stile di intestazione 2 o 3 saranno annidate all’interno di uno stile di intestazione 1, proprio come un elenco multilivello.

Screenshot of Microsoft Word

Un indice crea anche dei link per ogni sezione, permettendoti di navigare verso diverse parti del tuo documento. Basta tenere premuto il tasto Ctrl sulla tastiera e cliccare per andare a qualsiasi sezione.

Screenshot of Microsoft Word

Step 3: Aggiorna secondo necessità

Se modifichi o aggiungi al tuo documento, è facile aggiornare l’indice. Basta selezionare l’indice, cliccare su Update Table, e scegliere Update Entire Table nella finestra di dialogo che appare. L’indice si aggiornerà per riflettere qualsiasi cambiamento.

Screenshot di Microsoft Word

Non importa quanto grande sia il tuo documento, puoi vedere che non c’è niente di complicato nel creare un indice. Se vuoi avere ancora più controllo su come appare il tuo indice, guarda questo tutorial di Microsoft su come portare l’indice al livello successivo.

/it/word-tips/how-to-create-a-bibliography-or-works-cited-page-in-word/content/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *